Greta Thunberg è stata proposta per il Nobel per la Pace

La candidatura della studentessa svedese, simbolo della lotta delle giovani generazioni contro i cambiamenti climatici, è stata avanzata da un gruppo di deputati socialisti norvegesi. Domani manifestazioni contro il riscaldamento globale in oltre 1.300 località di tutto il mondo ICONA recensioni Greta Thunberg: “È necessario che gli adulti di oggi agiscano adesso”

Greta Thungerg

La sedicenne studentessa svedese Greta Thunberg, simbolo della lotta delle giovani generazioni di tutto il mondo contro i cambiamenti climatici, è stata proposta per il Nobel per la pace.

La sua candidatura è stata proposta al Comitato dei Nobel – che ogni anno, in autunno assegna il prestigioso riconoscimento – da un gruppo di deputati socialisti norvegesi. “Abbiamo indicato Greta perché la minaccia del clima è probabilmente una delle principali cause di guerre e conflitti. Il movimento di massa che Greta ha innescato è un contributo molto importante per la pace”, ha spiegato, presentando l’iniziativa, il deputato norvegese Andrè Ovstegard.

Greta Thunberg ha iniziato la scorsa estate a protestare ogni venerdì di fronte al parlamento svedese per chiedere misure più efficaci contro i cambiamenti climatici. Nei mesi scorsi ha pronunciato dei discorsi che hanno attirato l’attenzione mediatica internazionale al vertice sul clima delle Nazioni Unite in Polonia e al forum di Davos. Da allora è diventata un esempio per molti giovani in diversi Paesi – compresa l’Italia – che hanno promosso manifestazioni ispirandosi alla sua protesta. Domani, venerdì 15 marzo, in oltre 1.300 località di tutto il mondo milioni di ragazzi scenderanno in piazza per chiedere ai governi di agire con più decisione contro il surriscaldamento climatico.