venerdì 15 Gennaio 2021

Green jobs, sempre più posti di lavoro in Italia

Un'immagine di pale eoliche

Salgono a 2.998.000 le persone occupate nella green economy in Italia, il 13% dell’occupazione complessiva nazionale. Si tratta soprattutto di ingegneri energetici, agricoltori biologici, esperti di acquisti verdi, tecnici meccatronici e installatori di impianti termici a basso impatto.

La stima emerge da GreenItaly 2018, il rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere promosso in collaborazione con il Conai e Novamont, con il patrocinio del ministero dell’Ambiente.

Secondo il dossier il 2018 si chiuderà con una domanda di green jobs pari a quasi 474.000 contratti attivati, il 10,4% del totale delle richieste per l’anno in corso. I settori più fertili sono quelli della progettazione e della ricerca e sviluppo, nei quali per il 2018 il 63,5% dei nuovi contratti sarà green, e del manifatturiero (15%).

La prima Regione per numero assoluto di contratti relativi a green jobs è la Lombardia, dove se ne contano 123.380, pari a poco più di un quarto del totale nazionale (26,1%). Seguono l’Emilia Romagna con 45.562 richieste di green jobs (9,6%), il Lazio con 45.480 attivazioni (9,6% del totale nazionale), il Veneto a quota 42.654 (9%) e il Piemonte con 38.869 (8,2%). Seguono Campania (29.467, 6,2%), Toscana (23.637, 5% del totale nazionale), Puglia (20.912, 4,4%), Sicilia (19.994, 4,2%) e Friuli Venezia Giulia (11.546, 2,4%).

A livello provinciale, invece, svetta Milano con 63.242 nuove posizioni, e Roma con 37.570. In terza posizione c’è Torino, dove la domanda di green jobs è di 23.478 unità, quarta Napoli con 16.761 attivazioni, quinta Brescia con 14.977.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

La campagna “Alleva la speranza” al fianco di chi non abbandona le terre del terremoto

Riparte “Alleva la speranza +”, la campagna promossa da Legambiente ed Enel per sostenere le realtà colpite da terremoto e pandemia. Che per ricominciare puntano su turismo di prossimità, natura e storia

Riscaldamento degli oceani, il 2020 è l’anno record

Ciascuno degli ultimi nove decenni è stato più caldo del precedente, mentre il Mediterraneo è il bacino che mostra il tasso di riscaldamento maggiore / Clima, 2020 l'anno più caldo per l'Europa / L’ecologismo è una forma di umanesimo. L'intervista a Telmo Pievani