martedì 30 Novembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Ambiente e benessere, nuovi percorsi formativi in Italia

felicità

Far comprendere ai giovani e insoddisfatti che il loro benessere personale passa per uno stile di vita rispettoso dell’ambiente e del clima. È questo l’obiettivo di Goals for Good, un progetto che si sviluppa attraverso “5 percorsi verso il benessere”: coltivare relazioni sociali, dare il proprio contributo alla comunità, praticare attività fisica, apprendere nuove cose, riflettere su ciò che ci fa stare bene.

Tradotto in pratica, il progetto consiste nell’organizzare attività della durata di un’ora ciascuno da ripetere a intervalli regolari rivolte a ragazzi tra i 14 e i 30 anni. Goals for Good è gratuito e mette a disposizione liberamente di operatori giovanili e associazioni i materiali su una piattaforma condivisa, oppure ai singoli che vogliono intraprendere questo percorso.

“Goals for Good aiuta i giovani tra i 14 e i 30 anni a raggiungere il loro benessere: con sé stessi, con la comunità in cui vivono e con l’ambiente – spiega Barbara Grazzini di ‘InEuropa’, società italiana esperta in progetti internazionali, focalizzati su educazione e formazione -. Rispettare l’ambiente equivale a limitare le conseguenze negative del cambiamento climatico, permettendoci di progettare il futuro con serenità e realizzare le proprie aspirazioni”.

“La crisi ambientale dipende dall’enorme produzione e consumo attuale che è spinto dal consumismo”, afferma il professor Stefano Bartolini, docente di Economia della Felicità all’Università di Siena, tra i consulenti scientifici di Goals for Good. “Il consumismo non porta alla felicità, come dimostra la diffusione delle dipendenze, come quella da smartphone o shopping” – spiega il professore – Bisogna puntare su una nuova narrazione e sul progresso della qualità della vita, come intende fare Goals for Good”.

I risultati raggiunti finora in Italia dalle prime sperimentazioni sono più che soddisfacenti. Finora sono stati 200 i ragazzi che attraverso questi percorsi formativi sono riusciti a dedicare più tempo a famiglia, amici, sport, salute e nuovi obiettivi di studio e lavoro. Il 93% dei partecipanti ha dichiarato il percorso in grado di generare stimoli e riflessioni, il 71% lo ha trovato utile e il 73% lo consiglierebbe a un amico.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

LA LOTTA È SPERANZA. PRESENTAZIONE DI NUOVA ECOLOGIA DI DICEMBRE

DALLE 15:00. Introduce e modera Francesco Loiacono, direttore di Nuova Ecologia, intervengono: Mauro Albrizio, ufficio europeo di Legambiente, Tiziana Guerrisi, fondatrice Next New Media, Grazia Forino, attivista e volontaria del progetto Youth4Climate, Antonio Nicoletti, responsabile aree protette e biodiversità di Legambiente, e i giornalisti di Nuova Ecologia Fabio Dessì, Rocco Bellantone, Giulia Assogna. Durante la presentazione Gianlorenzo Ingrami realizza delle vignette in diretta

“La lotta è speranza”, il numero di dicembre de La Nuova Ecologia

La sfida della crisi climatica post Glasgow, le 100 notizie verdi del 2021, l’intervista allo scrittore Paolo Cognetti, l’inchiesta sui Parchi a 30 anni dalla legge quadro che istituì le aree protette in Italia e molto altro. La presentazione oggi alle ore 15.00 sul sito e sui canali social

Inquinamento fiumi in Campania, sequestrati beni per 78 milioni alla società Gesesa

Le indagini hanno rilevato la presenza diffusa di scarichi diretti dalle fogne dei Comuni di Benevento e della provincia nel Calore e nel Sabato

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

FORUM ECONOMIA CIRCOLARE TOSCANA

Dalle 9,00 la sesta edizione dell'Ecoforum Toscana. L'esperienza virtuosa di Prato circular city che ha come obiettivo l'accelerazione nella transizione ecologica della città. Innovazione e sostenibilità nella mission dei gestori, in attesa del nuovo Prb. Il racconto dai distretti (cartario, tessile, lapideo, vitivinicolo), le politiche per la riduzione degli sprechi, la gestione dei rifiuti urbani e l’analisi dei flussi sugli speciali

Mediateca delle Terre, un archivio per la cultura contadina

Crocevia inaugura a Roma l’Archivio e Mediateca delle Terre: oltre mezzo secolo di storia contadina in duemila filmati, fotografie, diapositive, libri e riviste da tutto il mondo

Agroecologia, la pastora Assunta Valente premiata ambasciatrice del territorio da Legambiente

Il riconoscimento in occasione del III Forum nazionale dell'Agroecologia Circolare di Legambiente. L'imprenditrice, che svolge la sua attività sulla montagna del frusinate al confine con il Parco d’Abruzzo Lazio e Molise, da tempo è vittima di atti intimidatori. L'appello della documentarista Anna Kauber: "Non lasciamola sola"
Ridimensiona font
Contrasto