venerdì 24 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Gala e Legambiente per l’efficienza

Diffondere la cultura dell’efficienza, innovando le tipologie di consumi dell’energia e indirizzandoli sempre più verso criteri di sostenibilità ed eco-compatibilità. L’obiettivo dell’accordo tra Legambiente e Gala Tech, sta proprio nella volontà di  sensibilizzare i cittadini sull’efficienza energetica e sul conseguente miglioramento della qualità della vita di ciascuno all’interno della propria comunità. Il Protocollo d’intesa, siglato il 15 ottobre da Filippo Tortoriello, presidente di Gala Tech, e Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente, punta a realizzare attività sul tema in Italia nel 2016.

L’adattamento delle nostre città ai cambiamenti climatici, ciò che definiamo resilienza, è infatti una necessità improrogabile, perché i costi economici e sociali della riparazione dei danni sono molto più elevati di quelli legati alla prevenzione. Questo accordo vuole essere un efficace strumento che interconnetta tutte le componenti sociali e imprenditoriali della comunità locale per lavorare alla costruzione della città resiliente. A questo scopo Gala Tech ha lanciato un progetto innovativo per l’efficientamento energetico che vedrà la città di Frosinone come apripista nazionale. Un impegno verso l’ambiente che trova piena sintonia con Legambiente, associazione senza fini di lucro, che organizza attività grazie all’impegno volontario di migliaia di cittadini che con tenacia, fantasia e creatività si adoperano per tenere alta l’attenzione sulle emergenze ambientali in Italia. L’accordo si tradurrà in iniziative su tutto il territorio nazionale per sensibilizzare, con una comunicazione congiunta, comunità e stakeholder verso la sostenibilità.

Come dimostra il “Rapporto Comuni rinnovabili 2015” di Legambiente, negli ultimi dieci anni le fonti rinnovabili hanno contribuito a cambiare il sistema energetico italiano. Oggi gli impianti che utilizzano queste fonti sono presenti, infatti, in tutti gli 8.047 Comuni italiani e nel 2014 hanno contribuito a soddisfare il 38,2% dei consumi elettrici complessivi (nel 2005 il 15,4%) e il 16% dei consumi energetici finali (nel 2005 il 5,3%).

«Nel dna di Gala Tech c’è da sempre l’attenzione verso i temi dell’innovazione e del futuro dell’energia – spiega Filippo Tortoriello, presidente di Gala Tech – Anche le imprese devono farsi carico del futuro del pianeta, siamo quindi onorati di condividere questo percorso con Legambiente, massima espressione di un ambientalismo responsabile e concreto». Insomma, un accordo, quello fra Legambiente e Gala Tech, che guarda al futuro, efficiente.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Sessant’anni fa la prima Marcia per la pace

Dal numero di settembreEra il 24 settembre 1961 quando Aldo Capitini organizzò l'appuntamento intorno al quale è cresciuto il movimento nonviolento italiano. Il nostro speciale con le voci dei protagonisti di ieri e di oggi: "Un mondo diverso è sempre possibile"

Sisma centro Italia, il turismo sostenibile rigenera i territori

Arriva il supporto solidale dei viaggiatori e della rete di host sostenibili di Fairbnb.coop, piattaforma che devolverà metà delle proprie commissioni sui soggiorni alla campagna di crowdfunding "Alleva la speranza +" di Legambiente e Enel

Cultura, il nuovo appuntamento con la Fondazione Treccani

La cultura ci salverà? Definizione, obiettivi, strategie per elaborare un modello di futuro possibile. L'evento si terrà in diretta streaming venerdì  24 settembre alle ore 17:00 sulla pagina Facebook della Fondazione

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Sisma centro Italia, il turismo sostenibile rigenera i territori

Arriva il supporto solidale dei viaggiatori e della rete di host sostenibili di Fairbnb.coop, piattaforma che devolverà metà delle proprie commissioni sui soggiorni alla campagna di crowdfunding "Alleva la speranza +" di Legambiente e Enel

Cultura, il nuovo appuntamento con la Fondazione Treccani

La cultura ci salverà? Definizione, obiettivi, strategie per elaborare un modello di futuro possibile. L'evento si terrà in diretta streaming venerdì  24 settembre alle ore 17:00 sulla pagina Facebook della Fondazione

In Italia è boom di tartarughe marine

In queste settimane la schiusa delle uova deposte nei nidi, cui segue l'ingresso dei piccoli in mare. Legambiente stima che quest'anno siano oltre 10 mila quelli con passaporto italiano

Benessere animale, le associazioni: “Etichettatura senza modifiche tradisce i consumatori”

La certificazione volontaria che deve essere votata in Conferenza Stato-Regioni garantirebbe priorità di accesso a fondi Pac e Pnrr. Ma senza modifiche sarebbe solo l’ennesimo regalo agli allevamenti intensivi. L’allarme degli ambientalisti

“The denial”, lo spot di Fridays for Future in occasione del 24 settembre

Il prossimo sciopero globale del clima è annunciato da un video dal carattere metaforico. Negare la crisi climatica è come correre verso un muro
Ridimensiona font
Contrasto