martedì 21 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Speciale Forum QualEnergia 2020, per una ripresa green

Si è conclusa oggi pomeriggio la XIII edizione del Forum QualEnergia, organizzato da Legambiente, La Nuova Ecologia e Kyoto Club. La conferenza nazionale, a carattere itinerante, nasce dall’esperienza della rivista bimestrale QualEnergia e propone un confronto tra istituzioni, imprese, mondo dell’economia e della ricerca sull’efficienza e la sostenibilità del sistema energetico, il clima, le fonti rinnovabili, la mobilità, l’edilizia. Due giorni di dibattito con amministratori pubblici, docenti universitari e imprenditori impegnati in sessioni condotte da giornalisti specializzati.

Nel rispetto delle disposizioni governative l’evento è stato realizzato come un talk show online, senza spettatori in presenza. Si parlerà di strategie e investimenti per affrontare l’emergenza climatica al tempo del Covid e valorizzare le risorse di Next Generation Ue nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il 2 dicembre, nella prima giornata dei lavori, la presentazione dello studio Elemens Il contributo delle comunità energetiche alla decarbonizzazione in Italia. Il 3 dicembre, invece, si è tenuta la presentazione del sondaggio Ipsos Gli Italiani e l’Energia e il rapporto Civico 5.0 sull’efficienza energetica in edilizia.

I e II sessione dei lavori

III, IV e V sessione dei lavori

VI, VII e VIII sessione dei lavori

IX sessione dei lavori

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Giustizia climatica e solidarietà, torna “Puliamo il mondo”

Dal mensile di settembre. Appuntamento dal 24 al 26 settembre con la grande manifestazione di volontariato ambientale. Un’edizione speciale alla vigilia della Pre-Cop

Clima, Draghi: “Italia determinata ad affrontare l’emergenza”

L'intervento al Climate moment a New York: "Dobbiamo agire subito o non rimarremo sotto l'incremento di 1,5 °C"

Clima, il rapporto del Cmcc indica il futuro dell’Italia tra eventi estremi e siccità

I dati del Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici: aumento delle temperature di 2-5 °C entro il 2050. Incremento del rischio idrogeologico e perdite fino all’8% del Pil pro capite con nuove differenze socio-economiche tra Nord e Sud / Leggi il rapporto del CMCC

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Giustizia climatica e solidarietà, torna “Puliamo il mondo”

Dal mensile di settembre. Appuntamento dal 24 al 26 settembre con la grande manifestazione di volontariato ambientale. Un’edizione speciale alla vigilia della Pre-Cop

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico
Ridimensiona font
Contrasto