sabato 19 Giugno 2021

Acquista

Login

Registrati

Ferrovie dismesse, una risorsa non sfruttata

L'immagine dei binari di una ferrovia dismessa

Le ferrovie dismesse in Italia sono una risorsa in larga parte non sfruttata. Stando ai dati diffusi da AMoDo, l’Alleanza per la Mobilità Dolce che organizza dal 21 marzo al 21 giugno di quest’anno la Primavera della Mobilità Dolce, a fronte dei 7.000 km abbandonati solo una piccola percentuale è stata restituita al pubblico e al territorio.

L’offerta italiana è limitata rispetto al resto d’Europa dove si stima, che per le sole greenways nate da ex tracciati ferroviari, i km messi a disposizione del pubblico siano circa 19.000 ma, di questi, solo 800 si trovano sul nostro territorio.

Anche per le ferrovie turistiche si è da tempo aperta una nuova stagione che ha visto riportare il treno, grazie all’azione di Fondazione FS dal 2014 al 2017 che ha riaperto 600 km di “binari senza tempo” su 9 diverse linee ferroviarie turistiche, generando un’opportunità economica e sociale fatta di migliaia di utenti e un importante indotto economico.

Numeri che lasciano ben sperare che i chilometri di ferrovie turistiche riattivate continuino ad aumentare, in un Paese che ha oltre 1.600 km di ferrovie sospese, una immensa geografia ferroviaria di pregio e paesaggi da scoprire che potrebbero essere dei veri e propri volani per un turismo lento e sostenibile, anche grazie alla legge 128/2017 approvata per le Ferrovie Turistiche.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Traffico illecito di rifiuti: 29 arresti in Calabria

Custodia cautelare in carcere per quindici degli indagati, domiciliari per gli altri. L'operazione diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

La siccità rischia di essere “la prossima pandemia”

Ad affermarlo è l'Onu in un nuovo report. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite in questo secolo con un costo stimato di 124 miliardi di dollari

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

“Tra le pagine del mare”, il concorso letterario che racconta le località costiere italiane

L'iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, in collaborazione con Primiceri Editore. Saranno selezionati brevi racconti inediti, ambientati nei centri del nostro Paese affacciati sul mare

Dal 18 al 27 giugno il Decrescita Felice Bike Tour 2021

La manifestazione è alla sua sesta edizione. Un percorso di 300 km a tappe per amanti delle due ruote organizzato da Movimento per la Decrescita Felice e Altri Mondi Bike Tour

Roma, il Festival circolare alla Città dell’altra economia

Dal 16 al 18 giugno in mostra i protagonisti e le esperienze del progetto di educazione alla cittadinanza globale “Metti in circolo il cambiamento”. Spazio alle tredici idee vincitrici e alle esperienze di imprenditoria circolare

Sos tartarughe marine

Legambiente lancia un numero unico per raccogliere le segnalazioni di tracce o di piccoli di tartaruga sui litorali italiani. Un invito a mobilitarsi in modo semplice, inviando un messaggio whatsApp o un sms al 349 2100989
Ridimensiona font
Contrasto