Fao lancia un appello da 1 miliardo di dollari contro la fame

Le persone malnutrite sono in aumento e arrivano a quota 815 milioni. Con il sostegno dei donatori l’agenzia Onu vuole intervenire nei paesi colpiti da conflitti e cambiamenti climatici

immagine di giovane pakistana
La Fao lancia un appello da 1,06 miliardi di dollari per salvare vite affrontare la fame acuta in 26 paesi dove i conflitti in corso e gli shock legati al clima hanno lasciato milioni di persone prossime alla fame. “La realtà è che mentre le vite di milioni di persone sono state salvate grazie alla rapida risposta umanitaria nel 2017, milioni di altre persone rimangono vicine alla fame”, ha detto Dominique Burgeon, direttore della divisione emergenze dell’agenzia Onu per l’alimentazione e l’agricoltura. Con il sostegno dei donatori, la Fao spera di effettuare una serie di interventi per ripristinare rapidamente la produzione locale e migliorare l’alimentazione per oltre 30 milioni di persone dipendenti dall’agricoltura.

L’appello umanitario per il 2018 si concentra sull’assistenza alle persone colpite dalle crisi in 26 dei paesi più vulnerabili del mondo, tra cui Yemen, Congo, Sud Sudan, Siria e Somalia. L’ultimo rapporto delle Nazioni Unite sulla fame nel mondo ha rilevato che dopo anni di declino costante, il numero delle persone malnutrite e’ in aumento, arrivando a quota 815 milioni.