Esposizioni napoletane

Quattro sono gli eventi consigliati negli spazi dedicati all’arte e alla cultura nei giorni dell’XI Congresso di Legambiente / Speciale “Il tempo del coraggio”

museo di Capodimonte

di GRAZIA MARIA FORINO

JOAN MIRÓ. IL LINGUAGGIO DEI SEGNI
Il mondo fantastico, onirico, febbrilmente creativo di Joan Miró in mostra al Pan fino al 23 febbraio 2020. Il percorso espositivo si compone di ben ottanta opere fra quadri, disegni, sculture, collage e arazzi, che ripercorrono sei decenni di attività creativa, dal 1924 al 1981, in cui Miró sviluppa un linguaggio formale che trasforma l’arte del XX secolo. 
INFO Il Palazzo delle Arti Napoli (Pan) è in via dei Mille 60. È aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30

CAPIRE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO – EXPERIENCE EXHIBITION
Fino al 31 maggio 2020 le sale del Mann ospiteranno la mostra “Capire il cambiamento climatico – Experience exhibition”, uno spazio narrativo ed esperienziale in cui il visitatore entra in contatto con le cause e gli effetti del riscaldamento globale attraverso immagini e scatti di grandi maestri della fotografia e filmati del National Geographic.
INFO Il Museo archeologico nazionale (Mann) è in piazza Museo 19. Aperto dalle 9 alle 19.30. Chiuso il martedì

ANDY WARHOL
Fino al 23 febbraio 2020 l’esposizione dedicata al mito di Andy Warhol presso la Basilica di Pietrasanta di Napoli, con oltre 200 opere scelte, regala al pubblico una visione completa della produzione del genio americano che ha rivoluzionato il concetto di opera d’arte a partire dal secondo dopoguerra.
INFO Lapis Museum è in piazzetta Pietrasanta 17. Aperto dalle 10 alle 20

DI LAVA, PORCELLANA E MUSICA
Fino al 21 giugno 2020 diciotto sale del Palazzo Reale di Capodimonte, ospiteranno “Di lava, porcellana e musica”. L’allestimento racconta la storia di Napoli nel corso del Settecento e oltre, dagli anni di Carlo di Borbone a quelli di Ferdinando II. Scene di vita quotidiana caratterizzate da estrema raffinatezza estetica si susseguono fra il passaggio del potere e i cambiamenti della storia. Il visitatore può immergersi in un mondo incantato grazie all’uso di cuffie dinamiche con cui ascoltare le musiche selezionate per i vari temi artistici di ciascuna sala.
INFO Il Museo di Capodimonte è in via Miano 2. Aperto dalle 8.30 alle 19.30. Chiuso il mercoledì