giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Energy Team, da 25 anni soluzioni energetiche all’avanguardia

Fare la differenza contribuendo a rendere l’attività produttiva delle aziende italiane più sostenibile. Un impegno portato avanti con costanza nell’ultimo quarto di secolo

A distanza di 25 anni dalla sua fondazione, Energy Team festeggia questo importante traguardo ricordando le sue origini. L’azienda nasce dall’intuizione di sette amici alla ricerca di soluzioni energetiche efficienti e innovative per un mercato in forte crescita; sanno che le risorse non sono illimitate e se produrre energia in modo intelligente pare loro fondamentatale, ritengono lo sia ancor più evitarne lo spreco.

Ciò che ha costantemente ispirato i fondatori di Energy Team in questi 25 anni è stata la consapevolezza di poter fare la differenza contribuendo a rendere l’attività produttiva delle aziende italiane più sostenibile. Partita da strumenti di monitoraggio energetico, l’offerta di Energy Team oggi si completa di numerosi servizi di consulenza per l’efficienza energetica fino ad approdare a CloE, la piattaforma software di ultima generazione lanciata lo scorso luglio e implementata di recente per essere sempre più performante nella raccolta dati e nell’analisi delle possibili azioni di miglioramento a vantaggio dei suoi attuali 800 utenti, 5000 sedi monitorate pari a 3700 POD, 8000 apparati e 35000 misure.

“Da sempre ciò che ci guida nel definire la nostra offerta è l’ascolto del mercato. Ad oggi contiamo più di 15.000 siti monitorati, oltre 600 diagnosi energetiche effettuate, oltre il 60% del mercato dell’interrompibilità presidiato da Energy Team, 416 milioni di kWh di energia elettrica risparmiati dai nostri clienti” spiega Luigi Galli, uno dei fondatori e attuale ad di Energy Team. “Oggi le parole chiave che guidano la politica internazionale sono digitalizzazione e sostenibilità: noi rispondiamo alle esigenze dei nostri clienti con prodotti per l’Edge computing e diversi servizi innovativi, dalla misurazione della carbon footprint, alla gestione della flessibilità, dai servizi per la riduzione dei picchi di potenza (peak shaving) alla consulenza su impianti di accumulo e alla gestione del capacity”.

Partita da pochi elementi che operavano all’interno di un garage, Energy Team può oggi contare su un organico di oltre 100 persone, ospitate in una palazzina di 3 piani a Trezzano sul Naviglio (provincia sud-ovest di Milano), vantando un fatturato che nel 2019 ha sfiorato i 15 milioni di euro. Nel 2018 Falck Renewables ne ha compreso il valore e ne ha acquisito il 51%, arricchendola di nuove competenze e di tutta la sua esperienza nel settore delle rinnovabili.

“La transizione energetica in corso, impone una nuova sensibilità delle aziende verso i temi legati a un migliore uso delle risorse. Chi sceglie di investire in sostenibilità, ha capito che i benefici non soddisfano solo le esigenze normative, ma includono la valorizzazione della reputazione e il miglioramento delle relazioni con i clienti. Ecco perché crediamo che la divisione Falck Renewables – Next Solutions, di cui Energy Team è parte, sia destinata a diventare sempre più il partner di quelle realtà di industria e terziario che vogliano intraprendere questo percorso di consapevolezza”, ha dichiarato il presidente di Energy Team, Marco Cittadini.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto