giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Ecocinema alla riscossa

DESICA_MASCINO_03

L’uscita in sala di Fräulein – Una fiaba d’inverno rilancia il tema del cinema sostenibile, realizzato secondo pratiche produttive di tutela e rispetto dell’ambiente.
Scritto e diretto da Caterina Carone, apprezzato da critica e pubblico, è la storia dello scontro-incontro fra la scorbutica Regina, interpretata da Lucia Mascino, e l’infantile sessantenne Walter (Christian De Sica). Da una breve convivenza in un albergo chiuso nasce, per entrambi, l’occasione per un ritorno alla vita e a una maggiore leggerezza.
Il film, prodotto da Tempesta con Rai Cinema, nel corso della sua realizzazione ha applicato il disciplinare europeo di sostenibilità ambientale certificato per la produzione audiovisiva EcoMuvi, grazie al quale si è verificata una riduzione delle emissioni di CO2 corrispondenti a 10 tonnellate e una percentuale di sostenibilità ambientale pari al 70%. Il tutto senza alcun aumento dei costi di produzione e dei tempi di lavorazione.
L’ecocinema si sta affermando come un complessivo ripensamento produttivo dell’industria cinematografica come dimostra la prossima uscita del nuovo film di Ivano de Matteo La vita possibile. Una scelta che finalmente viene sostenuta anche economicamente: la Film commission del Trentino ha lanciato il T- Green Film, il primo film fund che certifica e premia le produzioni che scelgono la strada della sostenibilità e “sposano” un disciplinare green.

Marino Midena
Studioso di tematiche giuridiche agraristiche-ambientali. come giornalista collabora con diverse testate. lavora in uffici stampa e ha condotto trasmissioni radio e tv. Ha insegnato “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo ed è il direttore artistico del Green Movie Film Fest.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto