giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Documentario, ‘In questo mondo’ di Anna Kauber

Immagine del documentario In questo mondo

In questo mondo di Anna Kauber ha vinto il premio per il miglior documentario italiano all’ultimo festival di Torino ed è stato inserito fra i titoli ammessi a concorrere ai “Nastri d’argento 2019”. Con rigore scientifico, in un’opera che ha chiesto più di due anni di lavoro, mille ore di girato e 17.000 km percorsi lungo la penisola, la regista ha incontrato circa cento donne, diventate le protagoniste, dirette o indirette, del film per la loro anomala professione: sono le donne pastore d’Italia.

Di età compresa fra i 20 e i 102 anni, presenti in tutte le regioni, le pastore ci regalano un ritratto ricco di sfumature, dove il tratto comune è la loro capacità di vivere la natura in maniera più accogliente, a partire dalla cura degli animali, equilibrata e rispettosa della biodiversità e del paesaggio. Un approccio che rientra con fatica nella definizione di agricoltura familiare o di “pastorizia resistente”.

In questo mondo non è un censimento filmato, né un’indagine sul lavoro al femminile o di come il settore dell’allevamento ovicaprino si stia femminilizzando ma, piuttosto, un invito a ricollocarci nel nostro rapporto con l’ambiente dotandoci di uno sguardo “altro”. Lo stesso sguardo, plurale e femminile, con cui Anna Kauber, paesaggista agraria, ammira Michela, Rosina, Maria Pia e Donatella e tutte le altre, cercando di svelare segreti semplici di libertà. Come quando Caterina suona il violino in mezzo al suo gregge in un paesaggio alpino incontaminato.

Marino Midena
Studioso di tematiche giuridiche agraristiche-ambientali. come giornalista collabora con diverse testate. lavora in uffici stampa e ha condotto trasmissioni radio e tv. Ha insegnato “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo ed è il direttore artistico del Green Movie Film Fest.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto