venerdì 23 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Didacta: la fiera internazionale sulla scuola è green

L’area dedicata all’ambiente partirà il 17 mattina, alle 10, con “Green jobs: le opportunità per le competenze verdi”. L’intera manifestazione sarà online

L’ecologia è finalmente entrata nel dibattito pubblico. E la questione ambientale coinvolge profondamente il mondo della formazione e dell’educazione. Già oggi in moltissimi praticano innovazione e sostenibilità e alcuni protagonisti di questo cambiamento si ritroveranno, dal 16 al 19 marzo, nella prima edizione online di Didacta Italia, la più importante fiera sulla scuola a livello internazionale.  Al suo interno avrà un’area green dedicata e realizzata insieme a Legambiente e Kyoto Club, con il sostegno del Conou e di Ecopneus.

Didacta Green: il programma

Didacta Green partirà il 17 mattina, alle 10, con “Green jobs: le opportunità per le competenze verdi”,  un workshop con Lorenzo Barucca, responsabile Economia civile Legambiente e progetto Ecco – Economie Circolari di Comunità, Marco Gisotti di GreenFactor e Ester Graziano di LVIA , Metti in Circolo il cambiamento, per conoscere e orientare gli studenti sui lavori del futuro che sempre più richiederanno competenze verdi. Alle 11 spazio al live social su Twitch “Imparare giocando: la gamification per parlare d’ambiente a scuola” promosso dal Conou.

L’evento centrale di Didacta Green si terrà il 18 marzo in occasione della Giornata mondiale del riciclo, che sarà pretesto per toccare i nodi educativi della cultura circolare


L’evento centrale di Didacta Green si terrà il 18 marzo in occasione della Giornata mondiale del riciclo, che sarà pretesto per toccare i nodi educativi della cultura circolare. Dalle 16 alle 17.50 i promotori dell’area green di Didacta incontreranno il mondo della scuola per un confronto dal titolo “Educare alla circolarità: esperienze di economia circolare al centro di percorsi partecipati sugli obiettivi dell’Agenda 2030”. Per gli insegnanti un’occasione di conoscere le attività di Conou ed Ecopneus, i due consorzi responsabili rispettivamente della gestione dell’olio minerale usato e dei pneumatici fuori uso che danno una seconda vita a queste materie, trasformandole da scarto a risorse. Un appuntamento a cui interverranno insieme alla presidente di Legambiente Scuola e Formazione Vanessa Pallucchi e all’autore del manuale Educare all’economia circolare Franco Salcuniil vicepresidente Conou Riccardo Piunti, il direttore Generale di Ecopneus Giovanni Corbetta e la vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera Rossella Muroni. Alle 18 si prosegue con il seminario “La rete dei #GreenHeroes che trasformano gli ostacoli in opportunità e danno vita ad economie generative e nuove professioni green” promosso dal Kyoto Club. Sarà l’occasione per raccontare alcuni dei migliori talenti green italiani, come quelli del Museo diffuso dei 5 sensi di Sciacca e della vernice mangia inquinamento. Presenti i protagonisti di queste best practice, la co-ideatrice e coordinatrice della campagna #GreenHeroes Annalisa Corrado e il co-ideatore, firma e volto della campagna Alessandro Gassmann.  Il 19 marzo, alle 10, Didacta Green saluta insegnanti e studenti con lo spettacolo virtuale “Pensieri circolari. Storie di uomini e ambiente” del comunicatore e documentarista Luca Pagliari.

Didacta green: come partecipare

Didacta 2021 sarà un’edizione interamente online. Partecipare è semplice, ma è necessario accedere alla piattaforma e registrarsi seguendo le istruzioni presenti al seguente link .

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Protetto: QualEnergia marzo/aprile 2021

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA ATTIVA UN ABBONAMENTO ACQUISTA UNA COPIA SFOGLIA I NUMERI PRECEDENTI (FREE)

QualEnergia marzo/aprile 2021

ITALIA CLIMATE NEUTRAL 2050 FOCUS SUL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA   RISERVATA AGLI ABBONATI: CLICCARE QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA IN OMAGGIO PER TUTTI: CLICCARE QUI...

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto