domenica 29 Novembre 2020

Diritti a testa alta, oggi fiaccolate in tutta Italia

"Diritti A Testa", loncandina della

Fiaccolate in tutta Italia per celebrare il 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani. L’iniziativa è organizzata per oggi, lunedì 10 dicembre, da ActionAid, Amnesty International Italia, Caritas, Emergency e Oxfam. A partire dalle 18.30 le organizzazioni promotrici scenderanno in piazza in oltre 80 città italiane per accendere una candela contro le violazioni dei diritti umani diffuse quotidianamente nel mondo e nel nostro Paese.

A Milano e Roma, da Trento a Siracusa, da Genova a Pescara, attraverso la lettura degli articoli della Dichiarazione e di testimonianze, i promotori ribadiranno – tutti insieme, a testa alta – i contenuti e i valori della Dichiarazione universale dei diritti umani che mai come in questo momento sono necessari per riuscire a costruire una società più giusta, basata sui principi dell’uguaglianza e della solidarietà.

Durante la fiaccolata a Roma, il Colosseo (lato via dei Fori Imperiali) sarà illuminato da una proiezione dell’Articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani, che sancendo la libertà e l’uguaglianza di tutti gli esseri umani dà il senso dell’intera Dichiarazione.

Le piazze coinvolte

A Roma, come detto, la fiaccolata si terrà al Colosseo, sul lato dei Fori Imperiali. A Milano sarà in Piazza della Scala, a Torino in Piazza Castello, a Firenze in Piazza Santa Maria Novella, a Napoli in Piazza Dante, a Palermo saremo in Piazza Verdi. Per trovare la piazza più vicina in cui è in programma una fiaccolata basta cliccare il suo link. Organazzioni e associazioni che intendono aderire alla mobilitazione, possono farlo scrivendo sulla bacheca dell’evento Facebook.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,148FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Armi, secondo la Legge di Bilancio nel 2021 verranno spesi 6 miliardi di euro

Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana Pace e Disarmo: "Per noi è chiaro. Più sanità e istruzione, meno armamenti"

Alluvione a Crotone, “per l’emergenza climatica il tempo è scaduto”

Appello di Legambiente Calabria dopo l'ennessimo disastro ambientale nella città calabrese. La presidente Anna Parretta: "Indispensabile che la Regione Calabria affronti l’emergenza climatica a partire dai nodi irrisolti del dissesto idrogeologico, dell’abusivismo edilizio e delle scelte urbanistico-edilizie totalmente errate”