Dica Europa!, il progetto per un Terzo settore 2.0

Per volontari, operatori e associati del no profit un percorso formativo in grado di fornire strumenti e competenze nell’ambito della progettazione europea. Leggi il bando e candidati, c’è tempo fino al 30 giugno

L'immagine di dipendenti che fanno Volontariato Aziendale

Formazione e competenze, è il binomio su cui si fonda il progetto Dica Europa!. Un progetto che può rappresentare un trampolino di lancio per le associazioni e gli enti del Terzo settore. Si offre a volontari, operatori e associati del no profit un percorso formativo in grado di fornire strumenti e competenze nell’ambito della progettazione europea. L’iter permetterà di diventare un operatore 2.0 del Terzo settore, trasformare un’idea in un progetto da presentare all’Unione europea con annesso accesso ai fondi europei sarà più semplice. 

Dica Europa!è un progetto finanziato attraverso il Pon Spao, promosso da Anpal e Fondo Sociale Europeo e sviluppato da un partenariato formato dalle società Studio Saperessere e Prodos Consulting, specializzate in formazione e consulenza sui fondi europei, e le reti associative CittadinanzattivaArci e Legambiente Scuola e Formazione.

Dica Europa! ha aperto un bando di selezione in 13 regioni italiane. Sarà possibile presentare la domanda fino al 30 giugno 2020. Nel corso degli ultimi mesi Legambiente Scuola e Formazione insieme alla rete dei partner del progetto ha organizzato gli Info Day, diversi appuntamenti in formato online mirati ai territori delle 13 regioni coinvolte. Gli Info Day hanno riscosso una buona partecipazione e le candidature al percorso formativo sono giunte numerose. Ma in questi ultimi giorni del mese di giugno c’è ancora la possibilità di rientrare tra coloro che diventeranno gli operatori 2.0 del Terzo settore.  

Il percorso sarà composto da un’attività di formazione online (Fad e webinar) e in presenza (Project Lab): 20 ore di formazione a distanza (online) fruibili su Prodos Academy, la piattaforma digitale sui fondi europei; 10 webinar (online) per interagire con esperti e chiarire eventuali dubbi emersi durante le lezioni; 40 laboratori di simulazione progettuale (in presenza) tenuti da docenti ed esperti che supporteranno i partecipanti nella stesura di proposte progettuali. Inoltre sono in programma 3 Cafè (in presenza) per favorire il networking tra cittadini e organizzazioni.

La timeline del percorso formativo di Dica Europa! prevede l’inizio delle lezioni online dalla metà del prossimo ottobre fino ad aprile 2021 mentre i Project Lab prenderanno il via dal dicembre 2020 fino al dicembre 2021. Leggi il bandocandidati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE