Di Maio: “troveremo soluzione ecotassa senza shock”

Il vicepremier e ministro dello Sviluppo ecoomico fiducioso di poter incentivare le auto a basso impatto senza danneggiare i piani industriali delle aziende / Ronchi: incentivare mobilità più ecologica

primo piano di Luigi Di Maio

“Troveremo una soluzione e io sono convinto del fatto che possiamo fare bene nella lotta all’inquinamento, negli incentivi all’auto elettrica, ibrida e a metano, senza danneggiare o provocare shock nei piani industriali delle aziende”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio interpellato sulla posizione di Fca che ha espresso il rischio di dover rivedere il piano con la norma sull’ecotassa così formulata.