giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Che cosa rende umani

HUMAN_video_gratuit-1

Ultime notizie dall’uomo. Le manda Yann Arthus Bertrand con il nuovo documentario Human, applauditissimo ai festival di Venezia e Cinemambiente di Torino. Dopo Home del 2009 (prodotto da Luc Besson e uscito in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente) e Planet Ocean del 2012 il fotografo, regista e giornalista ambientalista francese alza lo sguardo e si pone la domanda centrale: che cosa ci rende umani?

Per cercare una risposta Yann Arthus Bertrand si avventura in un progetto gigantesco, prodotto dalla Fondazione Bettencourt-Schueller: due anni di riprese in 60 paesi con oltre 2.500 ore di registrazioni intervistando più di 2.000 persone in 63 idiomi differenti. Quattro anni di lavoro per realizzare il tutto. Il risultato? Un capolavoro, un appello senza mediazioni all’umanità. Tre ore di film nelle quali si alternano volti che raccontano le loro storie, amori, paure, speranze, emozioni, violenze subite. Yann Arthus Bertrand vede le cose dall’alto, letteralmente. Le sue sono le più belle immagini aeree della storia del cinema ambientale: si avvicendano con maestria e casualità alle voci dei protagonisti, come ulteriore testimonianza del nostro pianeta.

Un viaggio nel mondo che ci offre la più semplice e onesta delle risposte: la natura è così bella, l’unica che può salvarci da questa pazzia, da questa idea sbagliata di progresso, da questo umano così autodistruttivo. Un’occasione imperdibile per vedere Human è su youtube, dove è stata caricata una versione ufficiale anche se ridotta…

Marino Midena
Studioso di tematiche giuridiche agraristiche-ambientali. come giornalista collabora con diverse testate. lavora in uffici stampa e ha condotto trasmissioni radio e tv. Ha insegnato “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo ed è il direttore artistico del Green Movie Film Fest.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto