martedì 11 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

Corrireggio, a Reggio Calabria la gara podistica virtuale organizzata da Legambiente

Per la 39esima edizione dell’atteso evento sportivo, il circolo locale dell’associazione ambientalista ha deciso di continuare a correre con la fantasia, nel solco dell’impegno sui temi che l’hanno sempre caratterizzata, la difesa dell’ambiente, lo sport, la salute e il benessere

Per il secondo anno consecutivo Corrireggio, la manifestazione podistica di Legambiente organizzata a Reggio Calabria, si è svolta in modalità virtuale a causa dell’emergenza sanitaria. Per la 39esima edizione dell’atteso evento sportivo, il circolo locale dell’associazione ambientalista ha dunque deciso di continuare a correre con la fantasia, nel solco dell’impegno sui temi che l’hanno sempre caratterizzata, la difesa dell’ambiente, lo sport, la salute, il benessere.

Dalla mattina del 25 aprile sulla pagina Facebook Corrireggio è stato possibile partecipare a un quiz riguardante temi ambientali e sportivi su un’apposita piattaforma. Nel gioco i partecipanti sono stati accompagnati da una diretta Facebook con i soci del circolo Legambiente, presentata dal giornalista e conduttore radiofonico Benvenuto Marra. Un modo per continuare a coltivare l’educazione e la sensibilizzazione ambientale, come è nello spirito della manifestazione. È stato possibile seguire il gioco in diretta anche sui canali dell’emittente reggina Radio Touring. L’hashtag che per tutta la giornata ha impazzato sui social è stato #ioallacorrireggio.

Vista la possibilità, a differenza dell’aprile dello scorso anno, di fare attività motoria all’aperto individualmente o a gruppi autorizzati, con le dovute misure di cautela e sicurezza, si è pensato di offrire alcuni momenti di una Corrireggio “di presenza”. A particolari “testimonial” delle precedenti edizioni è stato affidato il compito di rappresentare la gara in una corsa reale, in vari tratti del percorso, a nome dei migliaia di potenziali iscritti che a malincuore resteranno a casa. Una carrellata di persone che, in una staffetta virtuale, con le loro storie diverse faranno rivivere la gioia dei momenti trascorsi e il loro ricordo personale che li lega alla gara e alla città: due noti podisti reggini, il gruppo di giovani di una palestra all’aperto, i simpatici e fantasiosi “Pagliacci Clandestini”, un navigato antesignano dell’attività motoria multidisciplinare, le immancabili giovani pattinatrici che apriranno simbolicamente la gara, l’insegnante non vedente socia di Legambiente con il suo inseparabile cane, il volontario che al Lido mette a disposizione una barca come libreria all’aperto per prestare o scambiare libri, il papà di un giovane portatore di handicap che porta avanti un impegno per segnalare le barriere architettoniche, il presidente di una società di windsurf che ci riporterà all’attenzione verso gli sport di mare.

Richiamandosi ai tradizionali valori che hanno da sempre ispirato la manifestazione, anche quest’anno un omaggio floreale a nome del “popolo” della Corrireggio è stato portato alla stele del partigiano presso la villa Comunale, nel giorno di una Liberazione che in questo tempo di pandemia si è arricchita di nuovi significati e nuovi desideri.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Biciclette o ciclabilità? Una riflessione sul “bonus bici”

Il click day, le code davanti ai negozi e il collasso della filiera produttiva della bicicletta: una facile fotografia del bonus Mobilità 2020. Tra luci e ombre pur sempre il maggiore incentivo all’acquisto di biciclette mai attivato in Italia

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Clima, le ondate di calore marine devastano gli ecosistemi

La "febbre" sta affliggendo gli oceani e il cambiamento climatico la sta peggiorando. Gli scienziati studiano per prevedere quando colpiranno

Seguici sui nostri Social

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Biciclette o ciclabilità? Una riflessione sul “bonus bici”

Il click day, le code davanti ai negozi e il collasso della filiera produttiva della bicicletta: una facile fotografia del bonus Mobilità 2020. Tra luci e ombre pur sempre il maggiore incentivo all’acquisto di biciclette mai attivato in Italia

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Cave, in Italia 29 milioni di metri cubi di sabbia e ghiaia estratti all’anno

Sono 4.168 le autorizzate, 14.141 le dismesse o abbandonate. L'appello di Legambiente: “Ridurre il prelievo da cave accelerando nella direzione dell’economia circolare”. Oggi alle 15 in diretta streaming la presentazione del dossier Rapporto Cave 2021

Quando le auto elettriche costeranno meno?

Il report di Bloomberg New Energy Finance e Transport & Environment mostra come passare al 100% elettrico per auto e furgoni nuovi tra il 2030 e il 2035 è fattibile in tutti i Paesi dell'UE: tutto dipende dalle scelte che farà la politica

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"
Ridimensiona font
Contrasto