lunedì 27 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Coronavirus, conversione della plastica riciclata contro l’emergenza

Idea Plast

Di fronte all’emergenza Coronavirus sono tante le aziende che animano l’economia circolare in Italia a non essere rimaste con le mani in mano. È il caso di Idea Plast, azienda con sede a Lainate leader in Italia nella progettazione e realizzazione di oggetti, manufatti e arredi urbani in plastica riciclata proveniente dalla raccolta differenziata. Per dare il proprio contributo concreto al contenimento di questa emergenza, Idea Plast ha realizzato in tempi record mascherine durevoli, paratie removibili per uffici e negozi, parafiati per taxi, vassoi autosanificanti e dispenser di gel igienizzanti in plastica riciclata.

“L’emergenza Covid ha messo molte aziende di fronte alla necessità di ripensare, almeno temporaneamente, la propria produzione. Quando è stata chiara a tutti la complessità della situazione generata dalla diffusione del Coronavirus, abbiamo pensato a qualcosa che potesse andare oltre l’emergenza,ha dichiarato Alessandro Trentini, fondatore e direttore tecnico di Idea Plast. Anche sulla base di richieste sempre più numerose che arrivavano da diversi piccoli imprenditori del territorio, abbiamo iniziato a produrre parafiati in policarbonato che possono essere facilmente installati sulle scrivanie degli uffici, sugli sportelli di banche, farmacie e in generale in tutte le strutture dove c’è contatto con il pubblico”.

Ma non solo. Idea Plast sta infatti sviluppando anche altri progetti: dalla mascherina sanificabile in gomma termoplastica o siliconica – con un filtro intercambiabile, per di limitare la parte non recuperabile – ai vassoi auto sanificanti per la ristorazione, grazie all’aggiunta di polveri d’argento, che danno una al materiale plastico una carica antibatterica naturale che non si esaurisce mai. “Oggi l’attenzione e gli sforzi di tutti sono giustamente concentrati sullo studio di soluzioni e modalità per uscire dall’emergenza, prosegue Trentini, ma sono convinto che una volta tornati alla normalità, dovremo tornare a considerare l’idea di economia circolare della plastica. Pensiamo solo ai dispositivi usa e getta come le mascherine o i guanti monouso. Sarebbe auspicabile che ci sia anche un’idea di recupero di questo materiale plastico, e dovremmo fare in modo che l’emergenza non ci allontani dal concetto di sostenibilità. Altrimenti rischiamo in breve tempo di dover affrontare un’emergenza nell’emergenza”, ha concluso Trentini.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Clima, migliaia di studenti in piazza a Roma

"Di chi è il futuro?". Questo lo slogan della prima grande manifestazione post Covid, che nel giorno dello sciopero mondiale ha riunito giovani e famiglie intasando il traffico della capitale. Le voci dal Global Strike

Al via il Global Climate Strike, insieme per il clima e l’ambiente

Migliaia di giovani in piazza sull'onda lunga dei venerdì di Greta. E parte anche Puliamo il Mondo, che sostiene a gran voce i tanti ragazzi che in tutto il mondo scioperano per chiedere ai Grandi della Terra azioni concrete per il Pianeta

Forum Acque – Conferenza finale Progetto Life ESC VisPO

Al via la prima edizione del Forum Acque in Piemonte, momento di dialogo per affrontare le sfide del futuro, rappresentate dal cambiamento climatico e dalla pressione antropica sulla risorsa idrica

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Sisma centro Italia, il turismo sostenibile rigenera i territori

Arriva il supporto solidale dei viaggiatori e della rete di host sostenibili di Fairbnb.coop, piattaforma che devolverà metà delle proprie commissioni sui soggiorni alla campagna di crowdfunding "Alleva la speranza +" di Legambiente e Enel

Cultura, il nuovo appuntamento con la Fondazione Treccani

La cultura ci salverà? Definizione, obiettivi, strategie per elaborare un modello di futuro possibile. L'evento si terrà in diretta streaming venerdì  24 settembre alle ore 17:00 sulla pagina Facebook della Fondazione

In Italia è boom di tartarughe marine

In queste settimane la schiusa delle uova deposte nei nidi, cui segue l'ingresso dei piccoli in mare. Legambiente stima che quest'anno siano oltre 10 mila quelli con passaporto italiano

Benessere animale, le associazioni: “Etichettatura senza modifiche tradisce i consumatori”

La certificazione volontaria che deve essere votata in Conferenza Stato-Regioni garantirebbe priorità di accesso a fondi Pac e Pnrr. Ma senza modifiche sarebbe solo l’ennesimo regalo agli allevamenti intensivi. L’allarme degli ambientalisti

“The denial”, lo spot di Fridays for Future in occasione del 24 settembre

Il prossimo sciopero globale del clima è annunciato da un video dal carattere metaforico. Negare la crisi climatica è come correre verso un muro
Ridimensiona font
Contrasto