domenica 17 Ottobre 2021

Acquista

Login

Registrati

Coronavirus e inquinamento, nuova conferma dagli USA

immagine di grattacieli di New York cinti dallo smog

Dopo gli studi già presentati in Italia, una nuova conferma arriva anche dagli Stati Uniti. I pazienti affetti da Coronavirus in aree che prima della pandemia avevano alti livelli di inquinamento atmosferico hanno più probabilità di morire rispetto ai pazienti che vivono in altre zone del paese. Lo rivela un nuovo studio dell’Università di Harvard, pubblicato sul New England Journal of Medicine, guidato dall’italiana Francesca Dominici, che offre un chiaro collegamento tra esposizione a inquinamento e tasso di mortalità da Covid-19 nei pazienti statunitensi.

I ricercatori della Harvard University T.H. Chan School of Public Health hanno effettuato un’analisi in 3.080 contee degli Stati Uniti, scoprendo che i livelli più alti di particolato atmosferico dannoso, noto come PM 2.5, si associavano a tassi di mortalità più elevati. In particolare, basta un aumento di soli 1 μg/m3 di PM2.5 per aumentare del 15% il tasso di mortalità Covid-19.

La ricerca ha anche mostrato una “grande sovrapposizione” tra i decessi di Covid-19 e altre malattie pregresse sempre associate all’esposizione a lungo termine al particolato atmosferico.

“I risultati di questo studio suggeriscono che l’esposizione all’inquinamento aumenta la vulnerabilità al Covid-19”, hanno scritto gli autori. Nel complesso, la ricerca potrebbe avere implicazioni significative per il modo in cui i funzionari della sanità pubblica sceglieranno di distribuire risorse come ventilatori e respiratori, necessari ai pazienti in situazioni più gravi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Cinque anni di Premio nazionale “Verso un’economia circolare”

Iscrizioni aperte dal 24 settembre al 26 novembre 2021 per la quinta edizione che vede tra i promotori Fondazione Cogeme e Kyoto Club. BANDO INTEGRALE - SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Coldplay, tour mondiale a basso impatto

Consapevole della crisi climatica, la band britannica punta su ridotte emissioni di anidride carbonica, energia da fonti rinnovabili, coriandoli biodegradabili e sconti per chi raggiunge i concerti senza gravare sull'ambiente

Ecoturismo, gli Oscar di Legambiente alle migliori esperienze sostenibili e inclusive

Dall’Atlante della Mobilità Dolce all’app per scoprire un’area marina protetta, dagli orti sociali al book crossing: riconoscimenti a 5 strutture ricettive, 4 aree protette, una personalità e 2 network

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Coldplay, tour mondiale a basso impatto

Consapevole della crisi climatica, la band britannica punta su ridotte emissioni di anidride carbonica, energia da fonti rinnovabili, coriandoli biodegradabili e sconti per chi raggiunge i concerti senza gravare sull'ambiente

Ecoturismo, gli Oscar di Legambiente alle migliori esperienze sostenibili e inclusive

Dall’Atlante della Mobilità Dolce all’app per scoprire un’area marina protetta, dagli orti sociali al book crossing: riconoscimenti a 5 strutture ricettive, 4 aree protette, una personalità e 2 network

Rinnovabili, Cingolani: “In Italia 3 gigawatt di impianti bloccati dalle Soprintendenze”

Il ministro nel suo intervento in Commissione Ambiente: "Rispetto assoluto per il paesaggio, ma anche per la lotta al cambiamento climatico. Dobbiamo raggiungere l'obiettivo del 72% di fonti pulite al 2030"

Roma, i bus turistici tornano nella zona a traffico limitato

Lo ha deciso il Tar del Lazio con la sospensione del divieto di circolazione. Le associazioni: "Sono mezzi vecchi e inquinanti. Rifiutiamo fermamente proposte di riapertura, con aumento di emissioni che sono già costate alla collettività procedure di infrazione da parte della Comunità Europea"

ECOSISTEMA SCUOLA

Presentazione del XXI Rapporto di Legambiente sulla qualità dell'edilizia scolastica e dei servizi
Ridimensiona font
Contrasto