lunedì 20 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Coronavirus, diario dall’isolamento: diciassettesimo giorno

periferieDiario dall’isolamento, diciassettesimo giorno. In questa drammatica crisi, sanitaria, sociale ed economica, causata dal Covid19, bisogna avere coraggio. E adottare, subito, soluzioni straordinarie, se vogliamo evitare il tracollo del nostro Paese e soprattutto di chi vive in condizioni di fragilità nelle sue aree più povere, come il Mezzogiorno. Quella avanzata dal presidente della Fondazione con il Sud, Carlo Borgomeo, è una proposta concreta e coraggiosa: destinare alle associazioni e alle cooperative sociali i 500 milioni di euro di fondi strutturali, messi a disposizione dall’Unione europea per il “Programma operativo nazionale Inclusione 2014-2020” e ancora non impegnati. Un finanziamento immediato e a fondo perduto, destinato alle realtà più serie, radicate nel territorio e verificabili, grazie a un lavoro di istruttoria che la Fondazione guidata da Borgomeo s’impegna a fare gratuitamente.

Sono realtà che la Fondazione Con il Sud conosce bene, grazie a “una rete di 6.000 associazioni, procedure di valutazione e di controllo collaudate e generalmente ritenute efficaci”, come ricorda Borgomeo. Associazioni e cooperative sociali che chiedono aiuto, non soltanto per loro. “La crisi e le misure di contenimento stanno determinando conseguenze devastanti per le persone più fragili: dai minori alle donne vittime di violenza, dai disabili alle famiglie dei detenuti, dai senzatetto ai migranti, dagli anziani non autosufficienti alle vittime di usura – scrive Borgomeo nell’appello pubblicato sulla prima pagina del “Mattino” – .Alla Fondazione con il sud arrivano continuamente segnalazioni da parte di organizzazioni che con consapevolezza e grande dignità ci dicono di situazioni insostenibili”.

Il mancato utilizzo di risorse destinate dall’Unione europea all’Italia e in particolare al Sud è una vergogna antica, purtroppo. Oggi, però, è semplicemente insopportabile, come ricordano le Fondazioni di comunità che hanno rivolto una petizione pubblica, attraverso la piattaforma change.org, al ministro per il Sud e la Coesione sociale, Giuseppe Provenzano, a sostegno della proposta avanzata da Borgomeo. La ragione è semplice: bisogna “evitare che la dura crisi sanitaria, economica, sociale specialmente al Sud diventi ancora più drammatica e irreversibile nel prossimo futuro”. E per farlo ci vuole più coraggio, da parte di tutti.#quellocolbongo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Enrico Fontana
Giornalista. membro della segreteria nazionale di Legambiente. Responsabile dell’Osservatorio Ambiente e legalità di Legambiente

Articoli correlati

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Nasce la Rete dei distretti dell’economia civile

Al 5° Festival dell’Economia Civile di Campi Bisenzio annunciata la costituzione di un network di enti e amministrazioni locali in risposta ai bisogni e alle potenzialità dei territori e delle loro comunità

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile
Ridimensiona font
Contrasto