Come funziona?

Nei boschi dell'Amiata è partita un’iniziativa per produrre carbonella da filiera corta recuperando la tradizione dei carbonai, ma all’insegna dell’innovazione

Carico
Il forno, articolato in un vano dal corpo cilindrico, ospita fino a 4 rotoballe di legna, inseribili con un muletto attraverso un portellone anteriore e uno posteriore a tenuta stagna.

Alimentazione
Nella camera di combustione, in un vano anteriore, è mantenuto il fuoco vivo. Sul retro c’è una camera di condensazione con canna fumaria. I liquidi di condensazione si riutilizzano nel settore alimentare.

Regolazione e monitoraggio
L’afflusso di ossigeno avviene tramite bocchette laterali, che consentono la verifica del processo con un’asta metallica. Con dei termometri laser si controlla la temperatura.

Nike