Clima, previsti disastri multipli e contemporanei

Lo scenario è emerso da una indagine realizzata da un team di 23 scienziati dell’università delle Hawaii e dell’Istituto per la salute globale dell’università del Wisconsin. “”Sarà come lottare con Mike Tyson, Schwarzenegger, Stallone e Jackie Chan, tutti insieme”, ha detto uno degli autori

foto aerea che mostra la strada che da Cagliari va al Comune di Capoterra lesionata dalle piogge

Catastrofi “naturali” multiple ed allo stesso tempo incendi, tempeste sempre più violente, ondate di calore insopportabili. Il cambio di clima, già in atto, causerà nei prossimi anni disastri contemporanei e sempre più virulenti, a meno che si cominci da subito ad abbassare le emissioni di gas nocivi.

Il durissimo monito è stato lanciato da un nuovo mega studio americano: “Sarà come lottare con Mike Tyson, Schwarzenegger, Stallone e Jackie Chan, tutti insieme”, ha detto l’autore principale della ricerca, Camillo Mora dell’università delle Hawaii.

Lo scenario è emerso dalla mega-indagine realizzata da un team di 23 scienziati dell’università delle Hawaii e dell’Istituto per la salute globale dell’università del Wisconsin, che per la prima volta ha creato un ‘aggregato’ di ben 467 diversi tipi di effetti del cambio climatico nel mondo. Non limitando l’analisi a due-tre tipologie di minacce di catastrofi naturali.

Il risultato delle revisione di più di 3.000 ricerche in materia è allarmante: i cambiamenti sull’ambiente derivati dalle mutazioni climatiche si ‘monteranno’ a vicenda con effetti disastrosi potenziati. Responsabili primarie sono le emissioni di gas che creano l’effetto riscaldamento e ‘intrappolando’ il calore provocano reazioni a catena sulla catena alimentare, sulla salute umana, sulle acque e cosi’ via. A manifestarsi in crescendo – secondo il rapporto pubblicato su ‘Nature Climate Change’ – saranno cosi’: siccità, innalzamento delle acque, uragani, incendi, alluvioni.

Secondo lo studio , l’umanità – in tutto il globo – si troverà a a fronteggiare al tempo stesso 4-6 disastri alla volta.