venerdì 22 Ottobre 2021

Acquista

Login

Registrati

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano

Con la pandemia le preferenze della rete sul cibo diventano uno studio dell’Università Federico II di Napoli che in occasione della 51a Giornata mondiale della Terra proclamata dalle Nazioni Unite, si è trasformato in una vera e propria rubrica creata da RuralHack. Si chiama FoodHacker ed oggi parte con la puntata di lancio, su diversi canali social, tra cui quello di Nuova Ecologia. Obiettivo: indagare le ultime tendenze e le relazioni tra food e digital per capire se le dinamiche social e di influencing possano portare a un passaggio dal Foodporn al Foodlove. Le diciture più menzionate sui social tanto da contare solo per #foodporn 25.100.000 di risultati su Google, una voce su Wikipedia, varie pagine Facebook con milioni di like, 241.637.289 post su Instagram.

FoodHacker è format di 5 puntate che andrà in onda sui social network grazie alla partecipazione di noti food influencer e nomi dell’informazione gastronomica. Il contenitore è stato realizzato grazie ai programmi di ricerca/azione portati avanti con il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, in partnership con AgriFood Today, Museo Vivente della Dieta Mediterranea gestito da Legambiente, Identità Insorgenti, La Nuova Ecologia, Osservatorio Giovani e con il supporto di Europa Today, Napoli Today, Societing4.0 e PIDMed. Il progetto è stato interamente realizzato dagli studenti dei corsi di comunicazione, marketing e pubblicità; comunicazione d’impresa; teorie e tecniche della comunicazione guidati dai docenti Alex Giordano, Giustina Orientale Caputo e Lello Savonardo.

I protagonisti di questa prima edizione sono alcuni dei principali food influencer della rete: Karen Phillips, wine e food blogger nonché sommelier, di origini americane, scrive i suoi articoli sul suo blog blogspot.com; Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico, fondatore del Luciano Pignataro Food&Wine Blog nonché ambasciatore della Dieta Mediterranea e autore di numerosi libri sulla tradizione culinaria e vinicola campana e italiana in generale; Sonia Peronaci, capostipite delle food blogger italiane, cuoca, scrittrice e conduttrice televisiva, fondatrice di Giallozafferano; Flavia Corrado, meglio nota come Zia Flavia foodn’boobs, food blogger partenopea trapiantata a Milano; Valentina Castellano, sociologa campana, specializzata in comunicazione e marketing, social media manager, responsabile comunicazione ed eventi nel settore food.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Cop26, fuga di documenti rivela che alcuni Stati cercano di alterare il rapporto Ipcc

Sotto accusa Giappone, Australia e Arabia Saudita, ma anche Brasile e Argentina. Secondo quanto scoperto da Greenpeace Uk, pubblicato dalla Bbc, alcuni Paesi stanno tentando di migliorare il Rapporto Ipcc per negare la necessità di interventi drastici contro il cambiamento climatico

Mobilità, l’88% degli italiani usa mezzi privati, cala il trasporto pubblico, riprende la sharing mobility

Il primo sondaggio di Ipsos per l'Osservatorio sugli stili di mobilità in Italiai. Le proposte di Legambiente al Ministro Giovannini: "città 15 minuti, trasporto pubblico elettrico, abbonamenti integrati a Tpl e sharing mobility"

Borghi d’Italia, presentato in Senato un protocollo per valorizzare turismo e cultura

I principali obiettivi sono progetti di sviluppo sostenibile, coinvolgimento delle comunità e nuovi posti di lavoro. Tra le associazioni firmatarie anche Legambiente: "I territori siano centrali nella transizione ecologica e digitale e non restino al margine della scommessa del Pnrr"

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Borghi d’Italia, presentato in Senato un protocollo per valorizzare turismo e cultura

I principali obiettivi sono progetti di sviluppo sostenibile, coinvolgimento delle comunità e nuovi posti di lavoro. Tra le associazioni firmatarie anche Legambiente: "I territori siano centrali nella transizione ecologica e digitale e non restino al margine della scommessa del Pnrr"

Stadi e impianti sportivi in Italia, il 60% costruito prima del 1980

Dal mensile - In Italia ci sono circa centomila impianti sportivi, il 60% costruito prima del 1980. Riqualificarli, evitando nuovo cemento, è la tattica vincente. Per tutti

Giochi senza impatto

Dal mensile - I testimonial green prendono campo nello sport. E con “Ecoevents” anche le grandi manifestazioni diventeranno sostenibili

#EveryTrickCounts, il calcio in campo contro i cambiamenti climatici

Al via la campagna di Uefa e Commissione europea per sensibilizzare sull'importanza di piccoli gesti quotidiani per salvare il nostro pianeta dalla crisi climatica. Testimonial dello spot Luis Figo, Delphine ed Estelle Cascarino e Gianluigi Buffon / GIOCHI SENZA IMPATTO

Riciclo, in Italia raccolte 7 milioni di tonnellate di carta nel 2020

Di queste, 5 milioni sono state utilizzate nel mercato interno e le rimanenti 2 esportate. I dati del rapporto 2021 di Unirima, l’Unione nazionale imprese recupero e riciclo maceri
Ridimensiona font
Contrasto