“Catalogna: è un affare europeo”

Un appello condiviso da Attac Italia, Legambiente, Arci, Fairwatch e molti altri. Chiede una mediazione internazionale per trovare una soluzione condivisa sulla questione

Un appello condiviso da Attac Italia, Legambiente, Arci, Fairwatch e molti altri. Da Rifondazione alla Rete della Conoscenza. Un documento in cui si condanna la violenza contro la grande e nonviolenta espressione di partecipazione popolare nel referendum catalano.

La coalizione di organizzazioni chiede anche una mediazione internazionale per trovare una soluzione condivisa sulla questione catalana. E richiama alla responsabilità anche l’Europa: “L’Unione europea che interferisce in permanenza in scelte essenziali dei propri paesi membri, non può continuare a ripetere che il conflitto aperto fra la Catalogna e il governo spagnolo è un affare interno di uno Stato. E’ un affare europeo, non solo perché il destino della Spagna e della Catalogna avranno influenza su tutta l’Europa ma perché il modello di democrazia e di convivenza in Eruopa è questione che riguarda tutti e tutte”.
ICONA_link_internoLEGGI L’APPELLO

ICONA_link_interno PETIZIONE SU CHANGE.ORG