lunedì 21 Giugno 2021

Acquista

Login

Registrati

Cara Presa diretta, sul CRISPR ci vuole precauzione

Crispr
 
Ieri è andato in onda su Presa diretta l’elogio del CRISPR, tecnica di manipolazione genetica presentata come “biotecnologia verde contro il cambiamento climatico”. Lisa Iotti ne parla così: “Il CRISPR ha il nome di uno stuzzichino croccante”, che non crea ogm ma piantine perfette capaci di fornire frutti “tutti uguali alla mamma”, che fanno bene e cancellano solo i tratti “indesiderati” che questa stupida di Madre natura non ha saputo selezionare con la nostra velocità e destrezza. Come Nuova Ecologia abbiamo guardato un po’ a fondo la questione, scoperchiando una serie di contraddizioni che raccontiamo in questo pezzo un po’ datato, ma sempre attuale.
Da allora, per fortuna, la Corte di Giustizia UE ha deciso di seguire il principio di precauzione, inserendo CRISPR e altre tecniche di manipolazione genetica nella lista dei creatori di ogm. Ma le istituzioni europee e le lobby del biotech spingono per cambiare le regole. La battaglia non è affatto conclusa.”
 

 

Francesco Panié
Giornalista ambientale. per La Nuova Ecologia cura inchieste e approfondimenti su globalizzazione. inquinamento. clima. agricoltura e beni comuni. twitter @francesco.panie

Articoli correlati

Traffico illecito di rifiuti: 29 arresti in Calabria

Custodia cautelare in carcere per quindici degli indagati, domiciliari per gli altri. L'operazione diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

La siccità rischia di essere “la prossima pandemia”

Ad affermarlo è l'Onu in un nuovo report. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite in questo secolo con un costo stimato di 124 miliardi di dollari

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

“Tra le pagine del mare”, il concorso letterario che racconta le località costiere italiane

L'iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, in collaborazione con Primiceri Editore. Saranno selezionati brevi racconti inediti, ambientati nei centri del nostro Paese affacciati sul mare

Dal 18 al 27 giugno il Decrescita Felice Bike Tour 2021

La manifestazione è alla sua sesta edizione. Un percorso di 300 km a tappe per amanti delle due ruote organizzato da Movimento per la Decrescita Felice e Altri Mondi Bike Tour

Roma, il Festival circolare alla Città dell’altra economia

Dal 16 al 18 giugno in mostra i protagonisti e le esperienze del progetto di educazione alla cittadinanza globale “Metti in circolo il cambiamento”. Spazio alle tredici idee vincitrici e alle esperienze di imprenditoria circolare

Sos tartarughe marine

Legambiente lancia un numero unico per raccogliere le segnalazioni di tracce o di piccoli di tartaruga sui litorali italiani. Un invito a mobilitarsi in modo semplice, inviando un messaggio whatsApp o un sms al 349 2100989
Ridimensiona font
Contrasto