sabato 28 Novembre 2020

Car pooling, 832 tonnellate di CO2 in meno emesse nel 2019

Mentre in tutta Italia i blocchi del traffico si stanno rivelando insufficienti per frenare l’emergenza smog, arrivano dati positivi dalla mobilità sostenibile. Nel 2019, infatti, l’aumento della condivisione di mezzi per gli spostamenti da casa a lavoro ha fatto registrare oltre 832 tonnellate di Co2 non emesse e 1,2 milioni di euro risparmiati. A dirlo è il Rapporto annuale sulla mobilità sostenibile aziendale diffuso da Jojob, il principale servizio di car pooling, bike sharing e di navette aziendali rivolto alle società privata. 

I numeri del Rapporto

Secondo i dati emersi dal dossier della startup torinese, delle 832 tonnellate di CO2 emesse in meno in atmosfera nel 2019, ben 765 erano legate a un minor utilizzo delle auto. Il risparmio di 1,2 milioni di euro ha registrato quasi un raddoppio rispetto al 2018, quando fu di 650mila euro. Per il singolo utente di auto condivise il risparmio medio è di 1.966,20 euro ogni anno. Non è una cifra da poco, se si considera che chi viaggia invece da solo in auto, spende all’anno 2.613 euro, secondo un calcolo effettuato su tabella Aci che quantifica il prezzo di 0,20 euro al chilometro.

Il car pooling aziendale ha inoltre permesso ai lavoratori che hanno scelto l’auto condivisa per coprire il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende situate nella stessa area, uno sgravio di 5.892.016 km in un anno. Si tratta di un dato cresciuto dell’88% rispetto al 2018.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,148FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Armi, secondo la Legge di Bilancio nel 2021 verranno spesi 6 miliardi di euro

Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana Pace e Disarmo: "Per noi è chiaro. Più sanità e istruzione, meno armamenti"

Alluvione a Crotone, “per l’emergenza climatica il tempo è scaduto”

Appello di Legambiente Calabria dopo l'ennessimo disastro ambientale nella città calabrese. La presidente Anna Parretta: "Indispensabile che la Regione Calabria affronti l’emergenza climatica a partire dai nodi irrisolti del dissesto idrogeologico, dell’abusivismo edilizio e delle scelte urbanistico-edilizie totalmente errate”