lunedì 21 Giugno 2021

Acquista

Login

Registrati

A Roma dal 15 al 17 febbraio torna Canapa Mundi

Un'immagine di uno stand della Fiera Canapa Mundi

Una Fiera Internazionale della Canapa nel segno della sostenibilità, del benessere, della tradizione e al tempo stesso delle nuove tendenze, tra artigianato e offerte gastronomiche, medicina e cultura. Dal 15 al 17 febbraio torna al PalaCavicchi di Roma Canapa Mundi, una grande festa in cui tutti sono chiamati a raccolta: famiglie, amatori, appassionati, curiosi, addetti ai lavori e scienziati.

Perché la canapa è una risorsa e una tradizione di tutti e per tutti

Canapa Mundi è prima di tutto la rappresentazione della generosità di una risorsa; perché ai numerosi e validi utilizzi della canapa corrisponde la vasta serie di attività che la Fiera Internazionale della Canapa offre al suo pubblico di visitatori, professionisti ed appassionati.

A Canapa Mundi sarà infatti possibile scoprire i mille mondi della canapa lungo un percorso espositivo vastissimo che unisce 250 realtà provenienti da tutto il mondo, pronte a mettere in mostra prodotti di canapa industriale, dai cosmetici ai filati tessili, banche del seme e prodotti per la coltivazione e per l’uso ricreativo, gastronomia ed artigianato made in Italy, accompagnati da presentazioni di libri e mostre fotografiche, giochi e premiazioni, dj area e dancehall.

Un dibattito durante la Fiera Canapa Mundi

E dall’esposizione alla partecipazione il passo è brevissimo perché sono numerosi i laboratori rivolti al pubblico, dai massaggi olistici agli appuntamenti più innovativi dedicati alla stampa 3D, che uniscono ecosostenibilità e alta tecnologia, fino ad arrivare all’offerta pensata per i più piccini, che avranno a disposizione uno spazio loro dedicato nel quale poter giocare, divertirsi e stimolare la creatività con attività manuali a tema canapa.

Canapa: business e scienza

Oltre all’offerta per il pubblico, Canapa Mundi resta un fondamentale appuntamento accademico, ambito al quale viene espressamente dedicata la Terza Conferenza Scientifica sulla canapa, nel cui programma spiccano i focus legati alla nutraceutica e alla fitobonifica, alla cannabis terapeutica e alla medicina veterinaria, all’evoluzione legislativa e al business. E sempre al business è dedicata anche la serie di appuntamenti a favore dell’incontro e del confronto tra i professionisti del settore, in un’ottica di co-produzione, co-branding e condivisione di nuove strategie. Lungo le tre giornate della Fiera, anche diversi workshop tematici, a cominciare da quello dedicato all’analisi del mercato di riferimento, organizzato dalla Scuola Italiana della Canapa.

Un'immagine di un arnese utilizzato per la lavorazione della canapa

Ispirati alla canapa: arte, moda e libri

Per la sezione libri di Canapa Mundi, Maria Novella de Luca presenta I volti della canapa, un libro dedicato alle storie di chi avrebbe diritto a trattamenti palliativi non sempre garantiti, in un dibattito che vuole sfidare tabù, disinformazione e pregiudizio.

In programma anche la mostra di fumetti di Giulia Falciani e l’opera d’arte 50 Shades of Green firmata Burningmax, un’installazione d’arte immersiva ed ‘esperienziale’ realizzata in canapa tessile.

Alla moda è invece dedicata la sfilata realizzata in collaborazione con l’Istituto di Moda Burgo di Roma e grazie all’apporto di Verdefilo Lab e al contributo di Simona Colombo.

Canapa Mundi, a favore di una mobilità sostenibile, come ogni anno garantisce una rete di collegamento gratuita dalla fermata metro Anagnina. Il programma completo di Canapa Mundi su www.canapamundi.com

Articoli correlati

Traffico illecito di rifiuti: 29 arresti in Calabria

Custodia cautelare in carcere per quindici degli indagati, domiciliari per gli altri. L'operazione diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

La siccità rischia di essere “la prossima pandemia”

Ad affermarlo è l'Onu in un nuovo report. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite in questo secolo con un costo stimato di 124 miliardi di dollari

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

“Tra le pagine del mare”, il concorso letterario che racconta le località costiere italiane

L'iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, in collaborazione con Primiceri Editore. Saranno selezionati brevi racconti inediti, ambientati nei centri del nostro Paese affacciati sul mare

Dal 18 al 27 giugno il Decrescita Felice Bike Tour 2021

La manifestazione è alla sua sesta edizione. Un percorso di 300 km a tappe per amanti delle due ruote organizzato da Movimento per la Decrescita Felice e Altri Mondi Bike Tour

Roma, il Festival circolare alla Città dell’altra economia

Dal 16 al 18 giugno in mostra i protagonisti e le esperienze del progetto di educazione alla cittadinanza globale “Metti in circolo il cambiamento”. Spazio alle tredici idee vincitrici e alle esperienze di imprenditoria circolare

Sos tartarughe marine

Legambiente lancia un numero unico per raccogliere le segnalazioni di tracce o di piccoli di tartaruga sui litorali italiani. Un invito a mobilitarsi in modo semplice, inviando un messaggio whatsApp o un sms al 349 2100989
Ridimensiona font
Contrasto