domenica 25 Luglio 2021

Acquista

Login

Registrati

Canada, settimana di caldo record con 719 morti

Si tratta di una cifra senza precedenti: è di tre volte superiorie alla media dei decessi in questo periodo. A peggiorare la situazione anche gli incendi boschivi causati dai fulmini

Oltre 700 morti, 719 per le precisione. Sono i morti per il caldo in Canada occidentale. Una cifra senza precedenti: è di tre volte superiore alla media di decessi in questo periodo. Lo ha spiegato la capo medico legale della British Columbia, Lisa Lapointe. Si tratta dell’effetto di una “cupola termica” di alta pressione: una rara combinazione di pressione eccezionalmente alta nell’entroterra e bassa vicino alla costa che ha generato un forte flusso d’aria da est a ovest, contribuendo a spingere l’aria fresca dell’oceano lontano dalla costa. Inoltre, man mano che l’aria calda scorre sopra la catena delle Cascade, diventa ancora più calda mentre discende i pendii occidentali della catena.

Clima: i fulmini scatenano incendi boschivi

Nei giorni scorsi circa mille persone sono state evacuate quando un incendio ha bruciato il 90% della piccola città di Lytton, che ha stabilito un record nazionale per la temperatura più alta, raggiungendo i 49,6°C

A peggiorare la situazione oltre 130 maxi incendi boschivi, in gran parte scatenati da fulmini, stanno devastando il Canada occidentale. Il governo federale intende inviare aerei militari per aiutare i pompieri a contenere le fiamme.

Negli ultimi due giorni è quasi decuplicato il numero di fulmini rispetto alla stesso periodo dell’anno scorso. Questo fenomeno è in parte dovuto all’ondata di caldo record ed è all’origine degli incendi che stanno mettendo a dura prova in particolare la Columbia Britannica. In questa provincia e nell’Alberta occidentale fra le ore 15 di mercoledì e le ore 6 di giovedì sono stati rilevati oltre 710 mila fulmini, 600 mila dei quali non hanno colpito la terra.

Nei giorni scorsi circa mille persone sono state evacuate quando un incendio ha bruciato il 90% della piccola città di Lytton, che ha stabilito un record nazionale per la temperatura più alta, raggiungendo i 49,6°C.

Ottawa si sta preparando a inviare rinforzi nella Columbia Britannica, dove divampano oltre un centinaio di incendi che si sono aggiunti all’ondata di caldo senza precedenti che sta devastando la zona occidentale del Paese e gli Stati Uniti come ha annunciato il primo ministro canadese Justin Trudeau. “Interverremo nella zona – ha detto Trudeau – per portare il nostro aiuto e aiutare nella ricostruzione”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

FestambienteSud parte dall’economia circolare, l’agroecologia e la musica di Daniele Sepe

Al via della XVII edizione del festival nazionale di Legambiente per il Sud l’ecoforum e un incontro sull’economia circolare. In serata il concerto di Daniele Sepe . Il video racconto della prima giornata di FestambienteSud 2021

Azione climatica, l’impegno europeo per ridurre le emissioni è ancora insufficiente

Il nuovo Pacchetto legislativo Clima-Energia “Fit for 55” proposto dalla Commissione lo scorso 14 luglio è inadeguato a fronteggiare la crisi climatica e a mantenere vivo l’obiettivo di 1.5°C. Un obiettivo ambizioso ma possibile

G20, Cingolani: “Raggiunto un accordo unico sulla tutela della natura”, in piazza cresce la protesta

Secondo il ministro il documento riprende la visione del Pnrr italiano: tutela degli ecosistemi e della biodiversità, economia circolare, finanza green I difficili negoziati sulla transizione ecologica

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Al via “La Compagnia del suolo”, nove tappe per analizzare la salute dei terreni agricoli

L'iniziativa, organizzata nell'ambito del progetto "Cambia la Terra", punta ad attraversare l’Italia da nord a sud in nove tappe, a partire dal 28 luglio fino alla prima metà di ottobre

Elettromagnetismo, continua il tentativo di innalzare i limiti di legge

In queste settimane, grazie alla vigilanza della società civile, si è scongiurato il rischio di emendamenti per aumentare da 6 v/m a 61 v/m. Ma la battaglia in Parlamento non è ancora finita

Rete EducAzioni, la scuola in presenza è l’unica opzione

L'appello del coordinamento di cui fa parte tra gli altri il Forum Disuguaglianze Diversità, le Scuole senza zaino, Saltamuri e Asvis al governo e al ministro dell'istruzione. Per un'istruzione senza disparità

G20 a Napoli, il controvertice dell’ecosocialforum

Una tre giorni dal basso, di informazione, di confronto e di mobilitazione. Insieme i Fridays for future, Extinction Rebellion, Greenpeace e tanti comitati locali: sono le "bees against G20"

Formula 1, Vettel raccoglie i rifiuti sugli spalti di Silverstone

Uscito anzitempo al Gran Premio di Gran Bretagna il pilota tedesco ha deciso di dare una mano per ripulire il circuito di Silverstone
Ridimensiona font
Contrasto