giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Cammini e musica per promuovere territori e piccoli borghi del Lazio

foto di Castel di Tora (Ri)di ILARIA CANALI

Paesaggio, bellezza, passione, gusto del camminare: sono ingredienti basilari di ogni progetto di turismo esperienziale che intende basarsi sulla mobilità dolce dell’andare a piedi per promuovere i territori. Ma a volte tutto ciò non basta e ci vuole anche un tocco di sperimentazione e di creatività.

E’ il caso del progetto dei “Passi Armonici” elaborato dalla associazione escursionistica “Camminando Con”, affiliata Federtrek, una rassegna di musica in cammino che fa vivere il patrimonio materiale e immateriale puntando all’ecologia e, grazie al suo taglio originale, è stato accolto nella programmazione dell’Anno europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Il progetto, da circa due mesi, propone una rassegna di concerti abbinati ai cammini tutti nei tesori naturali intorno ai borghi della Valle del Turano e nella Riserva naturale Navegna Cervia. L’appuntamento è una volta al mese e fino ad oggi ha attirato molta partecipazione, tanto da creare dei gruppi di anche cento camminatori in cerca di un modo diverso di vivere una gita fuori porta. Ricordiamo infatti che la distanza del Turano da Roma è di circa 60 km e che basta così poco per scoprire un Lazio inedito, pieno di opportunità per grandi e piccoli.

Non solo il cammino, ma visite culturali a reperti archeologici, Castelli medievali, gite in canoa o a vela sul Lago del Turano, scoperta di alcuni dei Borghi più belli d’Italia, come Castel di Tora e Collalto Sabino.

È qui, un vero e proprio gioiello di arte medievale caratterizzato da un imponente Castello baronale, che si terrà il prossimo appuntamento, il 22 luglio.

Il programma prevede attività durante tutto l’arco della giornata: nella mattina il cammino, semplice e adatto a tutti, per immergersi nel bosco e scoprire l’area archeologica dei ruderi di Montagliano Sfondato. Fondato probabilmente intorno al IX Sec., nel 1268, la vittoria di Carlo d’Angiò su Corradino di Svevia a Scurcola provocò il declino di Montagliano, che era rimasto fedele alla casata sveva, e fu definitivamente abbandonato alla fine del 1600. Nel pomeriggio invece si visiterà il Borgo di Collalto e il suo Castello, la suggestiva location dove si terrà il concerto del duo di mandolino e chitarra formato da Olena Kurkina e Emiliano Gentili.

Per completare l’esperienza di scoperta, non mancheranno le degustazioni di eccellenze locali di enogastronomia grazie alla “Sagra delle cordicelle” a cura della Pro loco di Collalto, con piatti tipici a KM 0 e mercatini di artigianato.

Cammini, musica, arte, gusto, tasselli di un puzzle con cui l’associazione Camminando Con, al suo quinto appuntamento della rassegna “I PASSI ARMONICI”, fa vivere il genius loci dei territori, nello spirito dell’inclusione e con un’attenzione speciale alle famiglie e ai bambini. In che modo? Non solo scegliendo un percorso facile, senza una eccessiva pendenza, al fresco, ma anche inserendo nell’itinerario delle attrazioni che possono incuriosire particolarmente i bambini, come per esempio l’area archeologica da scoprire nella foresta a Montagliano Sfondato. A tratti saranno i bambini stessi a fare da guida al gruppo, sperimentando la loro capacità di cogliere particolari che agli adulti possono sfuggire e promuovendo in tal modo il gusto del meraviglioso, il mondo incantato che è proprio dell’infanzia.

 

Per partecipare – informazioni

Associazione Camminando Con – cell. 392 7378608

PRENOTAZIONI: compilare il form: https://goo.gl/forms/DQvqeTTnNTnYZsB42

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Protetto: QualEnergia marzo/aprile 2021

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA ATTIVA UN ABBONAMENTO ACQUISTA UNA COPIA SFOGLIA I NUMERI PRECEDENTI (FREE)

QualEnergia marzo/aprile 2021

ITALIA CLIMATE NEUTRAL 2050 FOCUS SUL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA   RISERVATA AGLI ABBONATI: CLICCARE QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA IN OMAGGIO PER TUTTI: CLICCARE QUI...

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto