Bra plastic free, basta plastica nel Consiglio comunale

La decisione rappresenta solo l’inizio di un percorso che coinvolgerà nelle prossime settimane tutto il personale del Comune. L'obiettivo è dire addio a stretto giro a bottigliette e contenitori in plastica monouso Imprese e giornali plastic free, le buone pratiche in Italia

Borraccia Comune Bra

Il Consiglio comunale di Bra è plastic free. Nella seduta di mercoledì 10 luglio i consiglieri del Comune della provincia di Cuneo non hanno più trovato sui loro banchi bicchieri di plastica per servirsi dell’acqua ‘del sindaco’ erogata dal distributore in sala, ma una borraccia in alluminio realizzata da Comune e Slow Food.

La decisione rappresenta solo l’inizio di un percorso che coinvolgerà nelle prossime settimane tutto il personale del Comune di Bra che, grazie all’omaggio delle borracce in alluminio, potrà dire addio a bottigliette e contenitori in plastica monouso.

“Un primo gesto concreto per un cambio di passo, che vuole ribadire l’attenzione della Città di Bra alla tutela e al rispetto dell’ambiente, anche attraverso scelte per consegnare ai nostri figli un mondo migliore”, ha commentato l’assessore all’Ambiente Massimo Borrelli. “Abbiamo deciso di non stare a guardare, ma di agire per dimostrare ai nostri cittadini che cambiare è possibile, un passo alla volta” ha spiegato Borrelli, comunicando che la campagna di sensibilizzazione proseguirà nei prossimi mesi con il coinvolgimento delle scuole del territorio, “verso una Bra di domani sostenibile e plastic-free”.

Men’s Shoes