venerdì 4 Dicembre 2020

Bagnoli, l’ex sito industriale di Napoli, si trasforma in parco urbano

Bagnoli sito industrialeRidisegnare il nuovo scenario di Bagnoli, l’ex sito industriale di Napoli, per trasformarlo nel polmone verde della città e farne potenzialmente uno dei luoghi più attrattivi del Paese. È questo l’obiettivo del concorso internazionale di idee che è stato presentato oggi a Milano e chiama a raccolta i grandi studi di architettura italiani e internazionali. Il cuore dell’operazione sarà il grande parco di circa 120 ettari, affacciato sul mare, che al suo interno ospiterà manufatti di archeologia industriale, spazi per la ricerca, attività per lo sport e per il tempo libero.

Il concorso, bandito da Invitalia, l’Agenzia per lo sviluppo incaricata dal governo per attuare il piano di rilancio, scade il 7 gennaio e rientra nell’ambiziosa operazione di bonifica e valorizzazione dell’area per riconvertire i terreni dell’ex impianto siderurgico in uno dei più grandi e affascinanti parchi urbani d’Europa. L’appuntamento di oggi – dal titolo “Bagnoli/Napoli. UrbaNature Landscape International Contest” – a Milano, per illustrare i dettagli del concorso, è stato organizzato con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Urbanistica e si è rivolto ad alcuni dei più importanti studi di architettura specializzati nella progettazione di parchi urbani e di waterfront. Insieme agli esponenti di Invitalia, sono intervenuti esperti del Politecnico di Milano. Le conclusioni sono state affidate a Michele Talia, presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica.

Il concorso di idee per Bagnoli assegnerà tre premi per un importo totale di 325.000 euro: 150.000 al primo classificato, 100.000 al secondo e 75.000 al terzo. Invitalia avrà la facoltà, inoltre, di affidare al vincitore anche la progettazione definitiva ed esecutiva, per un valore complessivo di circa 4 milioni di euro.

 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

È Rosario Esposito La Rossa l’ambientalista dell’anno, vincitore del Premio Luisa Minazzi

"Crediamo nei sogni impossibili" ha affermato dopo la vittoria. RInviata alla primavera la quarta edizione del Festival della virtù civica, che porterà a Casale Monferrato gli otto finalisti

L’ecologismo è una forma di umanesimo. L’intervista a Telmo Pievani

Dal mensile di settembre - Cambiamenti climatici, perdita di biodiversità, crisi economica e pandemie. Tutto è legato ma riconosciamo il pericolo solo quando è imminente. E la politica, commenta l’autore di “Homo sapiens e altre catastrofi”, spesso non è all’altezza delle sfide globali

Cercatori di verità

"La scienza ci rende consapevoli delle trasformazioni in corso". L'editoriale del direttore Francesco Loiacono su La Nuova Ecologia di dicembre

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,206FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

È Rosario Esposito La Rossa l’ambientalista dell’anno, vincitore del Premio Luisa Minazzi

"Crediamo nei sogni impossibili" ha affermato dopo la vittoria. RInviata alla primavera la quarta edizione del Festival della virtù civica, che porterà a Casale Monferrato gli otto finalisti

L’ecologismo è una forma di umanesimo. L’intervista a Telmo Pievani

Dal mensile di settembre - Cambiamenti climatici, perdita di biodiversità, crisi economica e pandemie. Tutto è legato ma riconosciamo il pericolo solo quando è imminente. E la politica, commenta l’autore di “Homo sapiens e altre catastrofi”, spesso non è all’altezza delle sfide globali

Cercatori di verità

"La scienza ci rende consapevoli delle trasformazioni in corso". L'editoriale del direttore Francesco Loiacono su La Nuova Ecologia di dicembre

PREMIAZIONE AMBIENTALISTA DELL’ANNO 2020

Cerimonia conclusiva del Premio intitolato a Luisa Minazzi

Giornata Mondiale del suolo, CIC: la sua tutela sia al centro dell’agenda politica

È l'appello del Consorzio Italiano Compostatori che promuove la piattaforma S.O.S. Soil - SAVE ORGANICS IN SOIL, «conserva la sostanza organica del suolo»