lunedì 20 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Azionisti chiedono quanta plastica viene prodotta da Amazon

Una battaglia portata avanti ad As you Sow per innescare una riduzione degli imballaggi. Stessa richiesta per McDonald, Pepsi e Walmart

Azionisti contro Amazon: chiedono quanta plastica viene prodotta e che tipo di soluzioni sono state prodotte per ridurre gli imballaggi. L’interesse del gruppo di azionisti è quello di poter avere un rapporto dettagliato – viene indicato il mese di dicembre come termine – che illustri chiaramente la quantità di rifiuti di plastica prodotti da Amazon e gli sforzi che la società sta compiendo per ridurre l’uso degli imballaggi in plastica.

Gli azionisti attivisti appartengono ad As You Sow un’organizzazione senza scopo di lucro in difesa degli azionisti.

Chi è As you saw

Quando le aziende si concentrano sul breve termine e ignorano l’impatto più ampio delle loro politiche e azioni creano rischi per i loro clienti, dipendenti, azionisti e se stessi


“Fondata nel 1992, sfruttiamo il potere degli azionisti per creare un cambiamento duraturo a vantaggio delle persone, del pianeta e del profitto – spiegano sul loro sito – La nostra missione è promuovere la responsabilità aziendale ambientale e sociale attraverso la difesa degli azionisti, la costruzione di coalizioni e strategie legali innovative. Le aziende sono responsabili della maggior parte dei pressanti problemi sociali e ambientali che affrontiamo oggi: crediamo che le aziende debbano essere parte integrante delle soluzioni. Lo facciamo accadere ”. In qualità di sostenitori degli azionisti, As you sow coinvolge direttamente i Ceo aziendali, i dirigenti senior e gli investitori istituzionali per cambiare le società dall’interno. Sollevando la voce degli azionisti per aumentare la responsabilità aziendale su una vasta gamma di questioni ambientali e sociali.

L’impronta di Amazon

“Quando le aziende si concentrano sul breve termine e ignorano l’impatto più ampio delle loro politiche e azioni – si legge sul sito di As you Sow –  creano rischi per i loro clienti, dipendenti, azionisti e se stessi. In qualità di sostenitori degli azionisti, sollecitiamo le aziende a comprendere questo rischio più ampio. Lavoriamo direttamente con i dirigenti aziendali per sviluppare in modo collaborativo politiche e pratiche aziendali che riducono il rischio, avvantaggiano la reputazione del marchio e aumentano i profitti, apportando al contempo cambiamenti ambientali e sociali positivi”.

Ad oggi non si sa quale sia l’impronta di Amazon ma il tema era stato già affrontato dall’associazione Oceana nel 2019. Secondo l’associazione lobbista c’era una produzione di 465 milioni di libbre di imballaggi di plastica. Ma Amazon aveva risposto che erano dati sovradimensionati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Nasce la Rete dei distretti dell’economia civile

Al 5° Festival dell’Economia Civile di Campi Bisenzio annunciata la costituzione di un network di enti e amministrazioni locali in risposta ai bisogni e alle potenzialità dei territori e delle loro comunità

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile
Ridimensiona font
Contrasto