martedì 11 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

Azionisti chiedono quanta plastica viene prodotta da Amazon

Una battaglia portata avanti ad As you Sow per innescare una riduzione degli imballaggi. Stessa richiesta per McDonald, Pepsi e Walmart

Azionisti contro Amazon: chiedono quanta plastica viene prodotta e che tipo di soluzioni sono state prodotte per ridurre gli imballaggi. L’interesse del gruppo di azionisti è quello di poter avere un rapporto dettagliato – viene indicato il mese di dicembre come termine – che illustri chiaramente la quantità di rifiuti di plastica prodotti da Amazon e gli sforzi che la società sta compiendo per ridurre l’uso degli imballaggi in plastica.

Gli azionisti attivisti appartengono ad As You Sow un’organizzazione senza scopo di lucro in difesa degli azionisti.

Chi è As you saw

Quando le aziende si concentrano sul breve termine e ignorano l’impatto più ampio delle loro politiche e azioni creano rischi per i loro clienti, dipendenti, azionisti e se stessi


“Fondata nel 1992, sfruttiamo il potere degli azionisti per creare un cambiamento duraturo a vantaggio delle persone, del pianeta e del profitto – spiegano sul loro sito – La nostra missione è promuovere la responsabilità aziendale ambientale e sociale attraverso la difesa degli azionisti, la costruzione di coalizioni e strategie legali innovative. Le aziende sono responsabili della maggior parte dei pressanti problemi sociali e ambientali che affrontiamo oggi: crediamo che le aziende debbano essere parte integrante delle soluzioni. Lo facciamo accadere ”. In qualità di sostenitori degli azionisti, As you sow coinvolge direttamente i Ceo aziendali, i dirigenti senior e gli investitori istituzionali per cambiare le società dall’interno. Sollevando la voce degli azionisti per aumentare la responsabilità aziendale su una vasta gamma di questioni ambientali e sociali.

L’impronta di Amazon

“Quando le aziende si concentrano sul breve termine e ignorano l’impatto più ampio delle loro politiche e azioni – si legge sul sito di As you Sow –  creano rischi per i loro clienti, dipendenti, azionisti e se stessi. In qualità di sostenitori degli azionisti, sollecitiamo le aziende a comprendere questo rischio più ampio. Lavoriamo direttamente con i dirigenti aziendali per sviluppare in modo collaborativo politiche e pratiche aziendali che riducono il rischio, avvantaggiano la reputazione del marchio e aumentano i profitti, apportando al contempo cambiamenti ambientali e sociali positivi”.

Ad oggi non si sa quale sia l’impronta di Amazon ma il tema era stato già affrontato dall’associazione Oceana nel 2019. Secondo l’associazione lobbista c’era una produzione di 465 milioni di libbre di imballaggi di plastica. Ma Amazon aveva risposto che erano dati sovradimensionati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Biciclette o ciclabilità? Una riflessione sul “bonus bici”

Il click day, le code davanti ai negozi e il collasso della filiera produttiva della bicicletta: una facile fotografia del bonus Mobilità 2020. Tra luci e ombre pur sempre il maggiore incentivo all’acquisto di biciclette mai attivato in Italia

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Clima, le ondate di calore marine devastano gli ecosistemi

La "febbre" sta affliggendo gli oceani e il cambiamento climatico la sta peggiorando. Gli scienziati studiano per prevedere quando colpiranno

Seguici sui nostri Social

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Biciclette o ciclabilità? Una riflessione sul “bonus bici”

Il click day, le code davanti ai negozi e il collasso della filiera produttiva della bicicletta: una facile fotografia del bonus Mobilità 2020. Tra luci e ombre pur sempre il maggiore incentivo all’acquisto di biciclette mai attivato in Italia

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Cave, in Italia 29 milioni di metri cubi di sabbia e ghiaia estratti all’anno

Sono 4.168 le autorizzate, 14.141 le dismesse o abbandonate. L'appello di Legambiente: “Ridurre il prelievo da cave accelerando nella direzione dell’economia circolare”. Oggi alle 15 in diretta streaming la presentazione del dossier Rapporto Cave 2021

Quando le auto elettriche costeranno meno?

Il report di Bloomberg New Energy Finance e Transport & Environment mostra come passare al 100% elettrico per auto e furgoni nuovi tra il 2030 e il 2035 è fattibile in tutti i Paesi dell'UE: tutto dipende dalle scelte che farà la politica

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"
Ridimensiona font
Contrasto