lunedì 21 Giugno 2021

Acquista

Login

Registrati

Auto elettriche, in Germania ogni stazione di servizio dovrà fornire possibilità di ricarica

L'immagine di una colonnina di ricarica di un'auto elettrica

Continua a crescere l’impegno dei paesi europei verso la mobilità sostenibile. La Germania ha dichiarato che obbligherà tutte le stazioni di servizio a offrire la ricarica delle auto elettriche per contribuire a eliminare i problemi di rifornimento e a stimolare la domanda dei consumatori. La decisione rientra nel più ampio piano che includeva tasse per penalizzare la proprietà di grandi veicoli utilitari sportivi inquinanti con motore a combustione e una sovvenzione di 6.000 euro per sovvenzionare l’acquisto di un veicolo elettrico.

L’annuncio della Germania fa seguito al piano francese per incrementare le vendite di auto elettriche annunciato dal Presidente Macron. “E’ un impegno molto chiaro verso i veicoli a batteria e stabilisce la mobilità elettrica come tecnologia del futuro”, afferma a Reuters The Mobility House, i cui investitori includono Daimler (DAIGn.DE) e l’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi.

Nell’ambito dell’impulso economico governativo, 2,5 miliardi di euro saranno spesi per la produzione di celle a batteria e infrastrutture di ricarica, un campo in cui le major petrolifere, i servizi pubblici e le case automobilistiche, tra cui Shell (RDSa.L), Engie (ENGIE.PA) e Tesla (TSLA.O), si contendono il primato.

La domanda di auto elettriche da parte dei clienti è stata limitata dalla scarsa quantità di veicoli in circolazione. In Germania, lo scorso anno le auto elettriche hanno rappresentato solo l’1,8% delle nuove immatricolazioni di autovetture, a confronto del 32% di quelle diesel e il 59,2% di quelle a benzina. Delle 168.148 nuove immatricolazioni di maggio, secondo l’agenzia tedesca KBA, solo 5.578, pari al 3,3%, erano auto elettriche.

Secondo la BDEW (l’associazione tedesca per l’industria dell’energia e dell’acqua), a marzo 2020, la Germania disponeva di 27.730 stazioni di ricarica per auto elettriche. Per ottenere un mercato di massa per le auto elettriche, invece, sarebbero necessarie almeno 70.000 stazioni di ricarica e 7.000 stazioni di ricarica rapida, in modo da tranquillizzare gli automobilisti e risolvere i problemi sull’autonomia delle vetture.

Le prestazioni dei veicoli elettrici sono migliorate di circa il 40% nell’ultimo decennio, grazie alle nuove tecnologie chimiche e alle nuove strategie di progettazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Traffico illecito di rifiuti: 29 arresti in Calabria

Custodia cautelare in carcere per quindici degli indagati, domiciliari per gli altri. L'operazione diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

La siccità rischia di essere “la prossima pandemia”

Ad affermarlo è l'Onu in un nuovo report. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite in questo secolo con un costo stimato di 124 miliardi di dollari

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

“Tra le pagine del mare”, il concorso letterario che racconta le località costiere italiane

L'iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, in collaborazione con Primiceri Editore. Saranno selezionati brevi racconti inediti, ambientati nei centri del nostro Paese affacciati sul mare

Dal 18 al 27 giugno il Decrescita Felice Bike Tour 2021

La manifestazione è alla sua sesta edizione. Un percorso di 300 km a tappe per amanti delle due ruote organizzato da Movimento per la Decrescita Felice e Altri Mondi Bike Tour

Roma, il Festival circolare alla Città dell’altra economia

Dal 16 al 18 giugno in mostra i protagonisti e le esperienze del progetto di educazione alla cittadinanza globale “Metti in circolo il cambiamento”. Spazio alle tredici idee vincitrici e alle esperienze di imprenditoria circolare

Sos tartarughe marine

Legambiente lancia un numero unico per raccogliere le segnalazioni di tracce o di piccoli di tartaruga sui litorali italiani. Un invito a mobilitarsi in modo semplice, inviando un messaggio whatsApp o un sms al 349 2100989
Ridimensiona font
Contrasto