venerdì 5 Marzo 2021

Acquista

Login

Registrati

Edoardo Zanchini

10 POSTS0 COMMENTS
https://www.lanuovaecologia.it
Vicepresidente nazionale di Legambiente. twitter @ezanchini

Clima, nel 2020 concentrazioni record di CO2 nonostante i lockdown

Nel 2020 sono state 20 le vittime di 239 eventi estremi lungo tutta la penisola, in crescita rispetto ai 186 eventi del 2019

Come migliorare l’ecobonus al 110% per avere una reale riqualificazione edilizia

Concreto risparmio per le famiglie, effettiva sicurezza degli edifici, recupero dell'edilizia residenziale pubblica. Legambiente propone alcune modifiche alla misura del governo per fare del green deal il pilastro del rilancio del Paese. E ridurre le disuguaglianze

Clima ed energia. Le scelte della transizione

XI Congresso nazionale di Legambiente - La piazza tematica "Energia e clima" / Le altre piazze / Speciale "Il tempo del coraggio"

Mobilità a emissioni zero, una realtà nelle città

Legambiente pensa che la mobilità elettrica è una parte di quella a zero emissioni. Di cui l'auto elettrica è solo una fetta che, nelle città italiane, già rappresenta una quota significativa degli spostamenti ICONA recensioniL'Italia delle città MEZ

Il Piano che non salva il clima

Lo scorso 8 gennaio il governo italiano ha inviato a Bruxelles la proposta di Pniec. Le critiche e le proposte di Legambiente

Idroelettrico: ora un confronto trasparente con obiettivi chiari per tutelare i corsi d’acqua

Questa fonte energetica è al centro di una critica molto forte sui nuovi impianti, dopo i problemi degli impianti realizzati in questi anni, ben visibile nello scontro sulla bozza di Decreto incentivi per le fonti rinnovabili. Oltre a quella più nascosta, ma molto importante, sulle dighe e gli impianti storici dove sono scadute o stanno scadendo le concessioni

È il momento delle scelte per un’idea di futuro

Le chiavi del clima e dell’economia circolare possono permettere di guardare al territorio italiano e alle sue città in una prospettiva capace di risolvere problemi storici

Ostacoli da rimuovere

Regole inadeguate e pochi impianti di riciclo. I “gap” che rallentano il nostro Paese

Approvata la legge di Stabilità, l’ambiente in bilancio

Il commento di Legambiente. Dalla marine litter con il divieto di produzione e commercializzazione di cotton fioc non biodegradabili alla creazione dei Parchi nazionali del Matese e di Portofino. La legge di Stabilità appena approvata chiude una legislatura con tanti provvedimenti positivi per l’ambiente, ma che lascia molte cose da fare per rilanciare davvero il Paese

Energia, la rivoluzione nelle nostre mani

Trent’anni fa, quando è esplosa la centrale di Cernobyl, rappresentavano una prospettiva teorica. Oggi le rinnovabili superano il 40% dei consumi. E continuano ad avanzare ICONA_link_interno LEGGI LO SPECIALE: Ritorno a Cernobyl

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Berta Caceres, cinque anni in cerca di verità e giustizia

Avrebbe compiuto 50 anni ieri la leader indigena assassinata nel 2016 da un gruppo armato. A 5 anni dalla sua “semina” tante le iniziative lanciate dal Copinh. Come #unalberoperlavita, in memoria di chi è stato ucciso nel mondo per difendere ambiente e beni comuni

Ambiente, Cingolani: “La transizione ecologica sia globale e antropologica”

Intervenuto alla Conferenza preparatoria della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile il ministro della Transizione Ecologica ha illustrato le sfide che il nuovo dicastero dovrà affrontare: “La visione è globale, ma le soluzioni devono essere innestate nel tessuto locale”

Pnrr, Pefc Italia: “Cruciali gli investimenti nel settore del legno e delle foreste”

Investire nei materiali di origine legnosa per gli edifici, puntare sullo stoccaggio di CO<sub>2</sub> per contrastare la crisi climatica e incentivare la gestione attiva di boschi e foreste. Sono queste alcune proposte che Pefc Italia, ente promotore della gestione sostenibile delle foreste, avanza in occasione della revisione della prima bozza del Pnrr

Fauna selvatica a rischio: negli ultimi 40 anni si è ridotta del 60%

Perdita di habitat, crisi climatica, inquinamento, eccessivo sfruttamento delle riscorse e specie aliene invasive minacciano pesantemente la biodiversità anche in Italia. Legambiente pubblica un nuovo report nella Giornata mondiale della fauna selvatica

Nuova Ecologia entra in classe

Fino al 10 marzo le scuole possono abbonarsi alle riviste di Legambiente con il 90% dell'importo coperto dal contributo statale alla didattica e alla...
Ridimensiona font
Contrasto