giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Daniele Di Stefano

10 POSTS0 COMMENTS

Trasporto locale, ritardo in bozza

Nei primi documenti del Piano di ripresa e resilienza, l’Italia dimentica le necessità del trasporto locale. Ai pendolari le briciole dei fondi europei

Alberi a servizio della città

Filtro agli inquinanti, sequestro del carbonio e freno all’effetto isola di calore. Spazio alle foreste urbane / Conservazione e valorizzazione delle foreste nel Recovery plan. Le proposte di Legambiente

Gestione forestale. L’intervista ad Alessandra Stefani

‘Il nostro patrimonio forestale ha un ruolo centrale per raggiungere gli obiettivi del Green deal’ - Dal mensile di novembre

Il nostro patrimonio: stivale folto

Dal Mensile di novembre - Il nostro territorio è ricoperto per il 40% da boschi ma siamo in grave ritardo nella gestione e non ci sono strategie contro lo spopolamento / Conservazione e valorizzazione delle foreste nel Recovery plan. Le proposte di Legambiente

Turchia destinataria dei nostri rifiuti

DAL MENSILE Greenpeace denuncia lo smaltimento illegale di 500 tonnellate di ecoballe a 30 km da Smirne. Il colpevole sarebbe un imprenditore italiano. Dal blocco cinese all’import dei rifiuti è partita la caccia ai “Paesi discarica”

Quando il lavoro in carcere produce un’economia virtuosa

In Italia sono 17.614 le persone detenute che lavorano, oltre duemila lo fanno per cooperative o srl. Producono caffè, birre, dolci, pane, ma anche borse con materiali riciclati. Storie da replicare. Per far sì che il carcere sia davvero un luogo di riabilitazione

I diritti on demand dei “nuovi” lavoratori

La gig economy è già nelle nostre vite. Ma a che prezzo per chi ci lavora? Il ministro Di Maio ha sposato la causa dei riders, provando senza successo a farla entrare nel “decretone”su quota 100 e reddito di cittadinanza. Qualcosa intanto si muove dal basso e nei tribunali  L'intervista al professore del Diritto del lavoro Valerio De Stefano maggio 2019

Riders e lavoratori on demand: serve una legge ad hoc?

Secondo Valerio De Stefano, professore di Diritto del lavoro all’università di Loviano, in Belgio, "sarebbe utile un ragionamento molto più ampio, che abbia come oggetto tutto il lavoro free lance in Italia" / Dal mensile di maggio 2019

Le parole nuove dell’ambiente

Come le tematiche legate all'ambiente (scandali, battaglie, nuove sensibilità) entrano nella lingua e raccontano il nostro tempo

Continua la raccolta firme per la proposta Rodotà sui beni comuni

Lo scopo è farla diventare legge. Il progetto di tutela dei beni pubblici è da dieci anni che viene boicottato dalle istituzioni

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

È un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano

Caccia: “Per la tortora selvatica la Calabria è l’unica salvezza”

A dirlo sono Legambiente, Lipu e Wwf: durante il tavolo tecnico della Conferenza Stato-Regioni si è discusso il piano nazionale di gestione. Solo l’assessore Sergio De Caprio, il capitano Ultimo, ha resistito alle pressioni delle associazioni venatorie

Addio al comandante Salvatore Barone presidente di Castalia

Ha creato un sistema di pronto intervento in caso di sversamento in mare pressoché unico nel Mediterraneo, in grado di confrontarsi con le nuove grandi sfide dell’inquinamento marino. Ci mancherà
Ridimensiona font
Contrasto