venerdì 27 Novembre 2020

Damiano Di Simine

4 POSTS0 COMMENTS

Un “codicillo” infangato

Ha fatto molto rumore nei giorni scorsi l’inserimento da parte del governo nel “decreto Genova” di un articolo che nulla ha a che fare con la città ligure. L’articolo 41 del decreto legge 28 settembre 2018 n. 109 autorizza a spandere fanghi con idrocarburi nei campi agricoli. Una vicenda più complessa di quello che sembra

Cambiamo agricoltura

Al via la road map della Commissione Europea verso la futura politica agricola. Ma per ora il profilo è molto basso: la sfida ambientale e climatica restano sullo sfondo

Ecovittoria a Livigno

Non si faranno l'impianto di risalita e le piste da sci nel regno delle pernici bianche del SIC "Vallaccia - Pizzo Filone. Legambiente: "Tar e Consiglio di Stato hanno scolpito due sentenze destinate a costituire un precedente in tante controversie"

Italia al bivio

Per decidere quali infrastrutture servano, occorre decidere verso quale società tendiamo, quali saranno i bisogni cui far fronte

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

16,645FansLike
21,142FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Alluvione a Crotone, “per l’emergenza climatica il tempo è scaduto”

Appello di Legambiente Calabria dopo l'ennessimo disastro ambientale nella città calabrese. La presidente Anna Parretta: "Indispensabile che la Regione Calabria affronti l’emergenza climatica a partire dai nodi irrisolti del dissesto idrogeologico, dell’abusivismo edilizio e delle scelte urbanistico-edilizie totalmente errate”

Legge di Bilancio 2021, “via sussidi alle fonti fossili e plastic tax”

Sono alcune delle proposte di modifica della manovra finanziaria inviate da Legambiente ai parlamentari. Il presidente Stefano Ciafani: "Servono investimenti green ambiziosi per accelerare la transizione ecologica e rilanciare il Paese"

Quando le immagini fanno riflettere

È in corso a Città del Messico la XVI edizione della “Biennale internazionale del manifesto”. Una categoria è dedicata alla biodiversità

Economia circolare, i 13 progetti vincitori del contest “Metti in circolo il cambiamento”

Tante proposte ideate da giovani “aspiranti imprenditori circolari” premiate in una festa online con i partner di progetto e le amministrazioni comunali coinvolte / "Metti in circolo il Cambiamento", bando per 60 giovani

Il settore cartario guida la transizione verso l’economia circolare

Da 0 a 1, l'Indicatore di Circolarità di Materia è pari a 0.79. È quanto emerge dal Rapporto Ambientale dell’Industria Cartaria Italiana, presentato da Assocarta e Legambiente