sabato 28 Novembre 2020

Andrea Poggio

87 POSTS0 COMMENTS
Segreteria nazionale Legambiente. socio fondatore. responsabile mobilità sostenibile e stili di vita (www.viviconstile.org). Autore di Vivi con stile (2007). Viaggiare leggeri (2008). Green Life. (2007). Twitter: ap_legambiente FB: viviconstile.org

Sicurezza stradale, limitare a 30 all’ora la velocità massima nelle città

È una delle proposte contenute nel dossier “La sicurezza stradale nelle città” che Legambiente presenta per la Giornata internazionale in ricordo delle vittime degli incidenti stradali del 15 novembre. Nel 2019 in Italia 3.173 vittime e 241.384 feriti. Alle 18 il webinar sulle pagine Facebook di Nuova Ecologia, Legambiente Lab e Fondazione Luigi Guccione

Il bonus alle automobili inquinanti diesel che finanziano Tesla

I motoristi di sinistra condannano l'Italia ad auto più inquinanti della media europea. Ma anche le case auto a pagare una multa più alta

Nasce il gruppo parlamentare “Stop palm oil”, contro gli usi energetici degli alimenti

Basta sussidi legali all'olio di palma nei biocarburanti. Già diversi senatori e deputati hanno aderito alla proposta, lanciata solo due giorni fa

Grazie Virginio

Ci ha lasciato Virginio Bettini, primo direttore de La Nuova Ecologia. Il ricordo di Andrea Poggio, suo vice e secondo direttore della nostra rivista

Olio di palma, la commissione del Senato ha votato male

Gli oli alimentari, dannosi per il clima e la biodiversità, non devono più essere considerati rinnovabili. In Italia si è deciso per l'esclusione graduale tra il 2024 e il 2030: la scelta meno coraggiosa /In Italia paghiamo l'1% in più il carburante per distruggere le foreste

Incentivi, sostegno all’auto purché pulita

Interrogazione parlamentare ai ministri delle Finanze, Trasporti, Sviluppo e Ambiente per non regalare sussidi ai concessionari per vendere diesel vecchi e inquinanti. Una politica industriale lungimirante accompagna, invece, la crescita della mobilità del futuro

Dl Rilancio: cosa non funziona nel bonus per l’acquisto di automobili

50 milioni di Euro stanziati per "svecchiare" il mercato delle auto, incentivare le Euro6 e renderlo più green. Troppo pochi, una misura inutile e dannosa / Incentivi alle auto Euro 6, una scelta sbagliata per l'ambiente

La bellezza della sostenibilità

Durante le crisi si esce meno di casa, ma in passato sono aumentate ugualmente le auto circolanti. Per ridurre gli spostamenti serve un cambio di marcia negli stili di vita / Più valore alla prossimità pedonale / Città vivibili La buona strada. La Nuova Ecologia di giugno

Trasporti senza olio di palma: l’Italia non può più rimandare

Se ne parlerà venerdì 12 giugno in un webinar trasmesso in diretta da Legambiente e Nuova Ecologia. Biometano dai rifiuti e bioetanolo da scarti cellulosici le alternative possibili / Vere rinnovabili nei trasporti, webinar sul recepimento della direttiva Ue REDII

Eni fa retromarcia sull’olio di palma ma è prima per deforestazione in Asia

Poche e discutibili le novità in tema di politiche ambientale nella relazione presentata all’assemblea degli azionisti Eni. Unica eccezione l’abbandono dell’olio di palma previsto per il 2023. Legambiente: “Una prima vittoria” / Lo studio: sopravvalutati gli impegni "green" delle compagnie energetiche

I “nuovi” diesel sono davvero più puliti?

Automotive all’attacco: campagna a favore degli incentivi all'acquisto. Probabilmente però, dovrebbero essere rottamati già tra dieci anni / Auto, Patuanelli propone una nuova rottamazione. Quella “alla francese” è più sostenibile

Fase 2: nuovo piano mobilità proposto a Milano

Potrebbe essere una vita più lenta, con nuovi orari e nuovi mezzi di trasporto. Niente più folla in metro e tram, con incentivi alla mobilità elettrica e ai servizi di quartiere / Fase 2, le proposte per la nuova mobilità di Roma

Coronavirus, quale bonus mobilità dopo l’emergenza?

In questi giorni è rispuntata la proposta di un incentivo alla rottamazione per l’acquisto di auto nuove o usate, da estendere anche ai vecchi Euro 5 o agli Euro 6 invenduti. Una scelta sbagliata dal punto di vista sociale, ambientale ed economico. Ecco perché / Coronavirus, a marzo -85% di vendite auto

Coronavirus, a marzo vendute l’85% di auto in meno

Lo ha comunicato Unrae, l'Unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri. Ma, complice l'emergenza, si apriranno nuovi spazi per le auto a basso consumo, il car sharing e la mobilità dolce / Legambiente, “Che senso ha avere più auto e usarle di meno?”

Cresce l’impatto della domanda di olio di palma per il biodiesel

Gli scenari tracciati nel report di Rainforest Foundation Norway dicono che l’atteso aumento di domanda di biodiesel comporterà una deforestazione aggiuntiva di 5,4 milioni di ettari di foreste tropicali. E anche l’Italia contribuisce a questo disastro / Le foreste tropicali stanno perdendo la capacità di assorbire carbonio  

Auto, Patuanelli propone una nuova rottamazione. Quella “alla francese” è più sostenibile

Alla proposta del ministro per lo Sviluppo economico risponde Legambiente, che aggiunge: “Che senso ha avere più auto e usarle di meno? Dobbiamo incentivare la mobilità pulita non l’acquisto di mezzi di locomozione”

Il 2020 è l’anno della rivoluzione della mobilità elettrica

L'auto è in crisi, si vendono sempre meno diesel, persino in Italia. Impennata delle vendite di auto elettriche a gennaio per effetto delle nuove norme europee sulle emissioni

L’ambientalismo oltre il 2000. Storie di ieri, battaglie di oggi

DAL MENSILE Dal conflitto fra globalizzazione e identità alla lotta agli ecomostri. Quattro decenni di vertenze, spesso vinte

Olio di palma nei biocarburanti. Al Senato l’emendamento che toglie i sussidi

Presentato dalle senatrici De Petris e Murgia è in attesa del parere determinante del governo. Ecco perché è giusto eliminare i sussidi

L’olio di palma divide la politica in Francia

Voltafaccia parlamentare nel giro di 24 ore sull'olio di palma in Francia: il parlamento vota per ripristinare i sussidi, poi interviene Macron e fa marcia indietro confermando lo stop dal 2020

Arrestato mandante della morte dei giornalisti indonesiani

Finalmente la polizia indonesiana ha intrapreso le indagini, arrestando parte dei presunti colpevoli e il mandante dell'assassinio dei 2 giornalisti e attivisti che difendevano foresta e contadini dalle piantagioni di olio di palma. Le nostre responsabilità e la nostra petizione

Piantagioni illegali olio di palma: uccisi giornalisti indonesiani

Tre giornalisti e attivisti indonesiani che lottavano contro le piantagioni illegali di palma da olio uccisi nell'ultimo mese. Cessi la complicità dell'Italia con chi distrugge le foreste, fine ai sussidi ambientali dannosi all'olio di palma nei carburanti / Firma la petizione

Biodiesel Eni: prosegue istruttoria Autorità garante

L'istruttoria dell'Autorità conferma e aggrava la posizione di Eni che non ha ridotto del 40% l'inquinamento. La petizione per dire no all'olio di palma nei biocarburanti

Perché firmare ancora contro l’olio di palma?

Ecco perché è giusto firmare ancora la petizione che chiede di eliminare l'olio di palma dai biocarburanti

In Italia paghiamo l’1% in più il carburante per distruggere le foreste

Nel 2018 sono state importate 500mila tonnellate di olio di palma dall’Indonesia dove vivono popolazioni di oranghi. La petizione per salvare gli oranghi del Borneo

Facciamo come la Francia: via l’olio di palma dal gasolio

Nel dicembre 2018, il Parlamento francese ha rimosso gli incentivi fiscali per i biocarburanti di olio di palma a partire dal 2020, come parte della sua Finanziaria 2019. Firma la petizione per salvare gli oranghi dalla deforestazione

Legambiente contro l’olio di palma: oggi al ministero dell’Ambiente

Ogni nuova coltivazione ha sostituito ecosistemi ricchi di biodiversità, come foreste tropicali e torbiere. La petizione dell'associazione, appena lanciata ieri, è già a 500 firme: firma anche tu

Carburanti, Legambiente: “Da tassare in proporzione all’inquinamento”

Tra le 10 proposte di Legambiente per la mobilità sostenibile la rimodulazione delle accise sui carburanti, con l’obiettivo di premiare chi inquina di meno e tagliare i sussidi dannosi per l’ambiente

City car: scomparsi i modelli diesel

Nel listino delle case automobilistiche sono scomparse le motorizzazioni diesel e metano delle piccole auto. A causa dei nuovi sistemi di controllo delle emissioni e dei costi elevati dei nuovi dispositivi anti-inquinamento. L'incertezza di mercato proseguirà per tutto il 2020

40 anni di Nuova Ecologia. Profetici e lungimiranti

Nel giugno 1979 la nostra rivista lancia le tre “e” per il futuro: ecologia, energia ed economia

40 anni di Nuova Ecologia. Pionieri dell’ambientalismo

La redazione nel 1979 aderisce alla nuova associazione Lega per l’Ambiente. Con un patto sull’antinuclearismo

40 anni di Nuova Ecologia. Nucleare in prima

La nostra copertina di aprile 1979 dedicata all’incidente alla centrale di Harrisburg in Pennsylvania, che scosse le coscienze prima di quello di Cernobyl del 1986

Bioraffineria di Gela, olio di palma e false rinnovabili

Legambiente ha accolto con favore gli investimenti nella nuova bioraffineria ma pone interrogativi sulla reale sostenibilità dell’operazione, anche al governo Il blitz di Goletta Verde

Distruggiamo foreste per bruciare olio di palma nei diesel

Gli europei ne consumano sempre meno e invece ne bruciano, senza saperlo, sempre di più in auto e camion. L'anno scorso il 65% di tutto quello importato nell'UE è stato utilizzato per l'energia. Questi sono i risultati che emergono dal Report di Transport & Environment, tratto dai dati OILWORLD Biodiesel inquina: l'Antitrust accoglie la nostra segnalazione

Biodiesel inquina: l’Antitrust accoglie la nostra segnalazione per pubblicità ingannevole

Da una inchiesta su lanuovaecologia.it è nata una procedura per pubblicità ingannevole contro l'ENI, una delle compagnie petrolifere che promettono diesel puliti grazie a biocarburanti dannosi. Lo svela oggi "Il fatto quotidiano"

Auto elettriche, perché gli incentivi (da soli) non bastano

Positivi i risultati delle vendite di maggio. Ma per sbloccare il mercato lo Stato deve condizionare le case automobilistiche affinché garantiscono una quota di elettrico puro

Micromobilità, arriva l’attesa firma del decreto

Regolarizzata la circolazione di monopattini elettrici, hoverboard, monowheel e segway. Un primo passo concreto che consentirà di 'liberare' nuovi mezzi che non inquinano, non ingombrano e aiutano l’intermodalità e la mobilità urbana. Ma resta ancora molta strada da fare Il decreto (pdf) Auto elettriche, perché gli incentivi (da soli) non bastano

L’Italia delle città MEZ, con mobilità a emissioni zero

Crescono gli spostamenti con mezzi elettrici, connessi, condivisi, multimodali: a Milano raggiungono il 52%. Legambiente: “Servono politiche nazionali e di sistema, a partire dall’abbandono delle fonti fossili” ICONA recensioni Mobilità ad emissioni zero, una realtà nelle città di EDOARDO ZANCHINI ICONA recensioni Mobilità elettrica a ExpoMove: il punto sui decreti bonus-malus ICONA recensioni ExpoMove 2019: Firenze capitale della mobilità elettrica e sostenibile ICONA recensioni Gli appuntamenti di Legambiente ICONA recensioni Il 12 aprile il Forum QualeMobilità  

Mobilità elettrica a ExpoMove: il punto sui decreti bonus malus

L'apertura della Fiera a Firenze è la prima occasione della settimana per fare il punto sugli incentivi dell'elettrico relativi ai decreti appena firmati. Manca ancora quello sulla micromobilità elettrica cittadina ICONA recensioni ExpoMove 2019: Firenze capitale della mobilità elettrica e sostenibile ICONA recensioni Gli appuntamenti di Legambiente ICONA recensioni Il 12 aprile il Forum QualeMobilità  

Stop dell’Ue all’olio di palma nel biodiesel, una mezza vittoria per l’ambiente

Per evitare l'ostilità dei Paesi produttori la Commissione europea ha introdotto una serie di esenzioni più complicate e restrittive di quanto inizialmente previsto

Biocarburanti, la campagna #notinmytank chiede alla Commissione Ue stop a olio di palma

In attesa della decisione della Commissione Europea, in un mese ben 65.000 cittadini europei hanno firmato la petizione popolare per eliminare i biocarburanti che non sono stostenibili

#SavePongo, le associazioni scrivono ai parlamentari europei italiani

Nuova iniziativa per fermare la distruzione delle foreste e delle torbiere tropicali, e l’estinzione degli orango, per produrre olio di palma miscelati al biodiesel. Una nuova petizione chiede alla Commissione Ue di togliere le eccezioni e le deroghe al divieto di utilizzo

Il ‘bio’ alla pompa costa di più, ma non inquina di meno

Non tutti sanno che i carburanti con olio di palma possono inquinare addirittura di più rispetto a quelli tradizionali. Ecco come orientarsi tra prezzi consigliati e offerte che di green hanno daverro poco ICONA recensioni Biocarburanti, la risposta di Eni a Legambiente non convince

Biocarburanti, la risposta di Eni a Legambiente non convince

La compagnia replica ai quesiti sulla pubblicità del suo biodiesel “fino al 40% di emissioni gassose” di meno. Ma non fuga tutti i dubbi dell’associazione. Ecco perché ICONA documenti LEGGI:Il testo integrale delle domande di Legambiente sui biocarburanti. E le risposte di Eni  

Verità sui biocarburanti, sei domande di Legambiente a Eni

Continua la campagna europea contro l'olio di palma nel motore che inquina il Pianeta più del gasolio fossile. Mentre l'Eni, principale importatore di olio da palma in Italia pubblicizza il suo ENIdiesel+ perché “- 40% emissioni gassose”. Ecco le sei domande che Legambiente pone a Eni ICONA recensioni Un orango nel motore ICONA recensioni La raccolta firme

Mobilità elettrica nella Manovra: un provvedimento di compromesso

Salvo il principio che tassa chi inquina di più e incentiva mezzi sostenibili, ma applicato in modo parziale

Tassa sull’auto, Legambiente: “La direzione è giusta, ma bisogna accelerare”

La commissione Bilancio della Camera approva l’emendamento che dal 2019 introduce incentivi e disincentivi all’acquisto di un'auto nuova sulla base delle emissioni di CO2. Stanziati 300 milioni l’anno dal 2019 al 2021. Il nostro commento

Sion, la nuova auto nasce social

Sion della start up tedesca SonoMotors è un'auto che nasce per il ridesharing, per il carsharing, per scambiarsi energia elettrica, con o senza rete, in città o in campagna ...  

Green mobility, l’Italia non può più aspettare

Gli italiani, ci dice il sondaggio Lorien, stanno già cambiando la loro mobilità. Sono preoccupati per l’inquinamento e, sempre più intermodali. Ma la politica che fa?

Belpaese a passo lento

La settimana europea della mobilità sostenibile, dal 16 al 22 settembre, promuove un futuro ancora lontano per l’Italia. Dove si incentivano le macchine inquinanti e quelle elettriche faticano a trovare la strada

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

16,645FansLike
21,147FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Armi, secondo la Legge di Bilancio nel 2021 verranno spesi 6 miliardi di euro

Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana Pace e Disarmo: "Per noi è chiaro. Più sanità e istruzione, meno armamenti"

Alluvione a Crotone, “per l’emergenza climatica il tempo è scaduto”

Appello di Legambiente Calabria dopo l'ennessimo disastro ambientale nella città calabrese. La presidente Anna Parretta: "Indispensabile che la Regione Calabria affronti l’emergenza climatica a partire dai nodi irrisolti del dissesto idrogeologico, dell’abusivismo edilizio e delle scelte urbanistico-edilizie totalmente errate”

Legge di Bilancio 2021, Legambiente: “via sussidi alle fonti fossili e plastic tax”

Sono alcune delle proposte di modifica della manovra finanziaria inviate da Legambiente ai parlamentari. Il presidente Stefano Ciafani: "Servono investimenti green ambiziosi per accelerare la transizione ecologica e rilanciare il Paese"