martedì 1 Dicembre 2020

Andrea Minutolo

2 POSTS0 COMMENTS
Responsabile scientifico di Legambiente

Direttiva quadro “Acque”, la situazione italiana

DAL MENSILE/ Costretta in alvei cementificati o invasi da rifiuti, captata illegalmente e pocp depurata. Il ruolo strategico dell’acqua è da tutelare e garantire, a partire dai fiumi e dalla loro funzione di raccordo tra montagne e mare

Acqua, approvata da 20 anni la direttiva quadro non è ancora rispettata

La norma stabiliva per il 2015 il raggiungimento del buono stato ecologico e chimico di tutti corpi idrici. Obiettivi ambiziosi che non sono stati raggiunti dagli Stati membri, Italia compresa, e che sono stati attualmente rimandati al 2027 / Dieci regole per il risparmio idrico

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

16,645FansLike
21,168FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Presentazione della “Nuova Ecologia” di dicembre e della campagna “Unfakenews”

Appuntamento in diretta streaming lunedì 30 novembre alle ore 16:00, per parlare della campagna di Legambiente e “Nuova Ecologia” contro le bufale su ambiente e salute, delle 100 notizie verdi del 2020 e di molti altri contenuti

Coronavirus, a rischio la stagione sciistica. CIPRA: “Occasione per sviluppare un turismo invernale più sano”

La monocultura dello sci non è sostenibile e utilizza 100 milioni di denaro pubblico all'anno. Ma la Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi avverte: la montagna ha molto da offrire oltre alle piste

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Armi, secondo la Legge di Bilancio nel 2021 verranno spesi 6 miliardi di euro

Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana Pace e Disarmo: "Per noi è chiaro. Più sanità e istruzione, meno armamenti"