lunedì 20 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Un progetto editoriale racconta le aree interne e i progetti di comunità in Italia

Pacini Editore lancia la call “Un Paese ci vuole” con l’obiettivo di raccogliere i racconti delle comunità che creano innovazione sociale nei territori. Per aderire all’iniziativa c’è tempo fino al 20 aprile

Nel panorama delle produzioni editoriali esiste una casa editrice impegnata a favorire la diffusione della cultura e delle idee attraverso la realizzazione di volumi specifici. La casa editrice in questione è Pacini Editore, attiva a Pisa dal 1872 la quale in passato ha realizzato volumi di storia e saggistica universitaria, arte, architettura, fotografia, immagine, paesaggio, ambiente, territorio e medicina. Da marzo di quest’anno, tramite la collana editoriale New Fabric, la casa editrice è impegnata in un progetto che, dato il momento storico, vuole essere vicino alle diverse fragilità.

La call “Un Paese ci vuole. Aree interne e progetti di comunità” ha come obiettivo quello di raccogliere i racconti delle comunità che creano innovazione sociale nei territori. Pacini Editore desidera raccogliere racconti di esperienze, sperimentazioni, processi e pratiche di coinvolgimento delle comunità delle aree interne che possano poi confluire nella pubblicazione del nuovo testo, e diventare punto di partenza per la crescita e la diffusione di modelli simili, grazie anche alle possibili contaminazioni e agli scambi che potranno nascere e rafforzarsi.

Viviamo il tempo della complessità, scandito dalle numerose e complesse fragilità intergenerazionali e cross-sociali, probabilmente esacerbate dalla crisi pandemica – che è una crisi sistemica – e comprendiamo l’urgenza sia di trasformare le odierne incertezze in nuove speranze pragmatiche, sia della necessità di un nuovo pensiero alto e altro, radicale e coraggioso, solidale e sostenibile
– Pacini Editore

Con la futura pubblicazione Pacini Editore aspira a generare ulteriormente un impatto pubblico in grado di sostenere il lavoro dei soggetti coinvolti sui sistemi territoriali e sociali di riferimento. È un progetto figlio dell’attuale situazione nella quale sono emerse maggiori diseguaglianze a livello economico e sociale.

Pacini racconta: “Viviamo il tempo della complessità, scandito dalle numerose e complesse fragilità intergenerazionali e cross-sociali, probabilmente esacerbate dalla crisi pandemica – che è una crisi sistemica – e comprendiamo l’urgenza sia di trasformare le odierne incertezze in nuove speranze pragmatiche, sia della necessità di un nuovo pensiero alto e altro, radicale e coraggioso, solidale e sostenibile”.

La call scade il 20 aprile ed è possibile inviare per la prima selezione una proposta di 3.000 battute all’indirizzo newfabric@pacinieditore.it. L’uscita del volume è prevista per fine novembre. Per approfondire il tutto è possibile seguire la pagina dedicata cliccando qui.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Nasce la Rete dei distretti dell’economia civile

Al 5° Festival dell’Economia Civile di Campi Bisenzio annunciata la costituzione di un network di enti e amministrazioni locali in risposta ai bisogni e alle potenzialità dei territori e delle loro comunità

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile
Ridimensiona font
Contrasto