sabato 28 Novembre 2020

Api da salvare

Su 151 specie native in Italia, 21 sono a rischio estinzione. Una petizione contro la chimica che le uccide

Grazie a loro è garantita l’impollinazione di oltre l’80% della flora naturale esistente, ma anche di più del 75% delle piante coltivate. Le api rappresentano un tassello chiave della sicurezza alimentare e della riproduzione della vita sul pianeta, ma oggi sono in serio pericolo a causa dei cambiamenti climatici e dell’utilizzo smodato dei pesticidi. Su 151 specie di api native in Italia, 21 sono considerate a rischio estinzione. A loro Legambiente dedica la campagna “Save the queen”, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini, fare proposte alle istituzioni, al mondo imprenditoriale, ai consumatori. E tessere, al tempo stesso, una rete di alleanze con gli apicoltori che svolgono un ruolo fondamentale per la custodia della natura. La campagna, realizzata in partnership con l’azienda Frosta e la start up Beeing, promuove anche la petizione che punta a un milione di firme in Europa per chiedere alla Commissione di ridurre drasticamente i principi attivi pericolosi utilizzati in agricoltura, arrivando alla loro eliminazione entro il 2035.

Per informazioni visita il sito:  agricoltura.legambiente.it/save-the-queen

Leggi anche:

Agroecologia, sette anni per cambiare 

Consumi Bio, benessere in campo

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Francesco Panié
Giornalista ambientale. per La Nuova Ecologia cura inchieste e approfondimenti su globalizzazione. inquinamento. clima. agricoltura e beni comuni. twitter @francesco.panie

Articoli correlati

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,147FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Messico, attivista ambientale sequestrato da 33 giorni

È Miguel Vasquez, trent'anni in difesa della natura, per bloccare le centrali idroelettriche. Presunti rapitori hanno fatto sparire ogni traccia

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Le regioni con maggiori fragilità sociali sono anche quelle con più criticità ambientali

È quanto emerge dal rapporto "Territori civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale" di Caritas e Legambiente che racconta il territorio italiano

Armi, secondo la Legge di Bilancio nel 2021 verranno spesi 6 miliardi di euro

Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana Pace e Disarmo: "Per noi è chiaro. Più sanità e istruzione, meno armamenti"

Alluvione a Crotone, “per l’emergenza climatica il tempo è scaduto”

Appello di Legambiente Calabria dopo l'ennessimo disastro ambientale nella città calabrese. La presidente Anna Parretta: "Indispensabile che la Regione Calabria affronti l’emergenza climatica a partire dai nodi irrisolti del dissesto idrogeologico, dell’abusivismo edilizio e delle scelte urbanistico-edilizie totalmente errate”