Ambiente e non solo. Le “buone” norme approvate dal Parlamento

La cronologia delle buone leggi approvate nella XVII Legislatura

Montecitorio_Camera

2013

27 dicembre
La legge di stabilità istituisce il sisma bonus, incentivi fiscali al 65% per interventi antisismici nelle zone sismiche livello 1 e 2. La legge di bilancio 2016 amplia il bonus a tutto il territorio nazionale e consente di recuperare sino all’85% dei costi a seconda della sismicità dell’area.

2014

12 settembre
Divieto di fracking, la tecnica della fratturazione idraulica per estrarre gas naturale e petrolio dalle rocce di scisto.

2015

19 maggio
Legge sugli ecoreati. Il ddl 68 introduce cinque nuovi delitti contro l’ambiente nel Codice penale: inquinamento e disastro ambientale; impedimento al controllo; traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività; omessa bonifica.

18 agosto
Con la legge sull’agricoltura sociale si introduce un nuovo modo di concepire il lavoro agricolo che punta all’inserimento socio-lavorativo di soggetti con disabilità e svantaggiati.

28 dicembre
Approvate con la legge di bilancio le norme del disegno di legge “Disposizioni per la diffusione di società che perseguono il duplice scopo di lucro e di beneficio comune”. L’Italia è il primo Paese in Europa, e secondo al mondo, a riconoscere le società benefit.

28 dicembre
Collegato ambientale. La legge “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali” penalizza il conferimento in discarica, incentiva la raccolta differenziata, promuove la riduzione dei rifiuti non riciclati, del compostaggio domestico e di comunità.

28 giugno
La legge sulle agenzie ambientali (in vigore dal 14 gennaio 2017) costituisce un sistema di agenzie coordinato da Ispra, attribuisce un profilo autonomo alle agenzie ambientali, e definisce livelli di tutela ambientale minimi che valgono su tutto il territorio nazionale.

2016

19 agosto
La legge sullo spreco alimentare favorisce, a fini di solidarietà sociale, il recupero e la donazione di beni alimentari, farmaceutici e altri prodotti in favore di soggetti che operano senza scopo di lucro.

7 dicembre
Legge sulla finanza etica e sostenibile per le banche che investono in modo etico per favorire il credito al settore del no profit e del volontariato, a chi interviene dove non arriva il welfare e crea lavoro in territori difficili.

2017
8 febbraio
Declassificazione documenti sui traffici internazionali dei rifiuti e sull’affondamento delle navi dei veleni.

19 aprile
Il dlgs correttivo al nuovo codice degli appalti pubblici introduce il Green public procurement, che stabilisce l’obbligo per le pubbliche amministrazioni di rispettare in tutte le gare di appalto i criteri ambientali minimi (Cam) adottati dal ministero dell’Ambiente.

 
1 agosto
Con il decreto “Mezzogiorno” viene approvato il bando ai sacchetti di plastica per la frutta e la verdura nei supermercati, da sostituire con i bioshopper.

28 settembre
Legge per il sostegno dello sviluppo sostenibile, economico, sociale, ambientale e culturale dei piccoli comuni e la riqualificazione e recupero dei loro centri storici.

15 novembre
Approvato il Whistle blowing, la norma che tutela i lavoratori che segnalano attività illecite nell’amministrazione pubblica o in aziende private.

21 dicembre
Approvata la legge per la mobilità ciclistica, che promuove l’uso della bicicletta sia per le esigenze quotidiane che per quelle ricreative e turistiche, puntando sullo sviluppo delle ciclabili e alla realizzazione di una rete nazionale di ciclovie.

22 dicembre
La legge di bilancio sancisce lo stop ai cotton fioc di plastica e alle microplastiche nei cosmetici, istituisce le aree protette Parco Matese, Portofino, Capo Spartivento e Capo d’Otranto e determina gli sgravi fiscali al 36% per interventi di verde urbano, con la possibilità di utilizzare il credito di imposta anche per la sistemazione a verde di aree private e condominiali, balconi e terrazze.