sabato 19 Giugno 2021

Acquista

Login

Registrati

Alziamoci sui pedali

Editoriale di Francesco Loiacono, direttore della Nuova Ecologia, al numero di giugno

foto di Francesco LoiaconoNon c’è mezzo più legato all’idea di vacanza della bicicletta. In montagna, al mare, sul fiume, sul lago o nei piccoli centri, andare in giro su due ruote rigenera il corpo e la mente. Le sensazioni di pace e relax di una pedalata nella natura sono impagabili. Le ha raffigurate bene, nell’illustrazione di copertina, Andrea Calisi.

Siamo convinti che nelle prossime settimane la voglia di svago correrà sui pedali e che le bici saranno protagoniste di questa estate italiana. D’altronde le biciclette stanno conoscendo un vero e proprio boom: sempre più città disegnano ciclabili e tanti territori promuovono percorsi cicloturistici. Per farci consigliare, fra i tanti possibili, qualche itinerario da esplorare, abbiamo chiesto a dodici opinion bikers di segnalarci la loro ciclovia del cuore. Ma quella che tracciamo nella nostra storia di copertina è una cartina dell’Italia aperta, in cui ognuno può aggiungere il proprio itinerario preferito e farsi guidare dalla voglia di esplorare nuovi percorsi o dalla forza nelle gambe per spingersi un po’ più in là.

Chi si è spinto sempre più in là, alla ricerca di una notizia o di una storia da raccontare, è Gianni Minà. Il giornalista e documentarista che ha fatto conoscere al grande pubblico la vita e i sentimenti dei più grandi dello sport, del cinema, della musica e della politica, nell’intervista che ci ha concesso spiega che cosa voglia dire essere un “detective della diversità”.

 

Copertina Nuova Ecologia luglio 2021
La copertina del numero di giugno di Nuova Ecologia

Anche Cristian si è spinto molto in là, violando la sua sensibilità e mettendo a dura prova il suo stomaco. È lui il protagonista della nostra inchiesta sugli allevamenti intensivi: il volontario della Lav ha raccontato a Daniele Di Stefano come riesce, facendosi assumere, a documentare e a denunciare alla magistratura le violazioni alle regole più elementari sul benessere animale. Un tema sul quale è urgente intervenire: in Italia sono allevati 23 milioni di capi di bestiame grossi e 137 di avicoli. Numeri che non producono soltanto sofferenza ma anche impatti ambientali altissimi. Un’etichettatura per il benessere animale è quanto mai urgente insomma, ma quella che sta per uscire dalle commissioni interministeriali della Salute e delle Politiche agricole, denunciano Legambiente e Compassion in world farming, potrebbe essere un’occasione sprecata.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Francesco Loiacono
Direttore La Nuova Ecologia. Giornalista ambientale autore di inchieste su dissesto idrogeologico, inquinamento industriale, bonifiche e amianto. Email: direttore@lanuovaecologia.it Twitter: @francloia

Articoli correlati

Traffico illecito di rifiuti: 29 arresti in Calabria

Custodia cautelare in carcere per quindici degli indagati, domiciliari per gli altri. L'operazione diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

La siccità rischia di essere “la prossima pandemia”

Ad affermarlo è l'Onu in un nuovo report. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite in questo secolo con un costo stimato di 124 miliardi di dollari

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Capraia, conclusa la bonifica dell’amianto

La prima fu promossa nel 2012 e sanò oltre 12 tonnellate di manufatti . Questa volta sono più di 13 quelle rimosse

“Tra le pagine del mare”, il concorso letterario che racconta le località costiere italiane

L'iniziativa è organizzata dall’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani di Legambiente, in collaborazione con Primiceri Editore. Saranno selezionati brevi racconti inediti, ambientati nei centri del nostro Paese affacciati sul mare

Dal 18 al 27 giugno il Decrescita Felice Bike Tour 2021

La manifestazione è alla sua sesta edizione. Un percorso di 300 km a tappe per amanti delle due ruote organizzato da Movimento per la Decrescita Felice e Altri Mondi Bike Tour

Roma, il Festival circolare alla Città dell’altra economia

Dal 16 al 18 giugno in mostra i protagonisti e le esperienze del progetto di educazione alla cittadinanza globale “Metti in circolo il cambiamento”. Spazio alle tredici idee vincitrici e alle esperienze di imprenditoria circolare

Sos tartarughe marine

Legambiente lancia un numero unico per raccogliere le segnalazioni di tracce o di piccoli di tartaruga sui litorali italiani. Un invito a mobilitarsi in modo semplice, inviando un messaggio whatsApp o un sms al 349 2100989
Ridimensiona font
Contrasto