Al via un concorso rivolto agli studenti per promuovere la salvaguardia del suolo

Le classi potranno gareggiare creando campagne multimediali: la scelta è tra video, spot radiofonici, poster pubblicitari. Il contest è promosso da Legambiente e Crea, all’interno del progetto di formazione di Soil4life

Consumo di Suolo

Il suolo, questo sconosciuto. Potrebbe essere sintetizzato così, parafrasando il titolo del saggio di Carrel, il grado di conoscenza e consapevolezza che prevale nell’opinione pubblica rispetto a questa risorsa. Eppure, parliamo di un elemento di fondamentale importanza per la nostra vita sulla terra, basti banalmente ricordare che senza suolo non si mangia.

Tutelare il suolo significa inoltre scongiurare il pericolo di essere travolti da frane e alluvioni e preservare un’indispensabile riserva di biodiversità. Senza dimenticare che nel suolo si trova il più importante stock di carbonio terrestre, dalla cui corretta gestione può dipendere gran parte del successo della lotta al cambiamento climatico.

Tuttavia, parliamo di una risorsa che non riceve l’attenzione dovuta, la cui rilevanza per la sopravvivenza umana è decisamente sottovalutata. E’ infatti abusato, coperto e impermeabilizzato dall’edificazione senza limiti, inquinato dalle attività industriali, sovra sfruttato da agricoltura e zootecnia.

Per questa ragione, SOIL4LIFE ha deciso di avviare un percorso formativo per le scuole, perché il suolo diventi un argomento da conoscere e divulgare, perché gli studenti siano i docenti di una “materia” nuova, da insegnare poi in famiglia e tra gli amici.

E’ rivolto ai docenti che, aderendo al progetto, riceveranno un percorso didattico ed educativo improntato alla ricerca-azione in relazione alla capacità di analizzare il suolo nella dimensione ambientale e paesaggistica.

Le classi avranno inoltre la possibilità di partecipare a Sotto sotto…idee per il suolo, un concorso promosso da Legambiente e Crea che prevede la realizzazione e l’invio di elaborati (a scelta tra video, spot radiofonici, poster pubblicitari) per promuovere l’uso sostenibile del suolo. L’intento è quello di stimolare la creatività e l’ingegno degli studenti, dando loro l’opportunità di riflettere e accrescere la propria consapevolezza. I migliori elaborati verranno diffusi e promossi attraverso una mirata campagna di comunicazione e le classi vincitrici riceveranno in omaggio un ipad pro Apple (256GB, display da 11’’) oppure, in caso di esigenze specifiche delle scuole vincitrici, la fornitura di materiale didattico di pari valore economico.