Al via a Roma Exco 2019

Da oggi al 17 maggio nella capitale è in programma la Fiera della Cooperazione. Presente anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa: “La cooperazione ambientale può rappresentare un importante volano per lo sviluppo sostenibile, in linea con l’Agenda 2030”

Exco 2019, immagine dell'inaugurazione

Da oggi a venerdì 17 maggio Roma ospita la Fiera della Cooperazioe Exco 2019. All’apertura dell’evento ha partecipato anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa. “Exco 2019 può essere l’inizio di una visione olistica della cooperazione”, ha dichiarato Costa, perché “non è possibile una cooperazione a compartimenti stagni su clima e ambiente”, la “cooperazione ambientale può rappresentare un importante volano per lo sviluppo sostenibile, in linea con l’Agenda 2030” dell’Onu.

Il ministro ha poi sottolineato come “l’accordo di Parigi sul clima sia l’intesa internazionale disegnata più di altre sulla necessità di una cooperazione internazionale” e “l’Italia crede fortemente in questa cooperazione internazionale” tanto che “stiamo intensificando le iniziative nei confronti dei paesi più vulnerabili, in particolare con l’Africa, che è il continente più duramente colpito dal cambiamento climatico che pone una seria minaccia alla crescita economica”.

“I Paesi piu ricchi devono necessariamente intervenire ma sarebbe ridicolo immaginare che l’Italia e l’Europa possano fare da soli”, ha concluso il ministro. “Il pianeta si salva tutti quanti insieme e noi abbiamo la voglia e anche la passione per intervenire dove ci sono fragilità supplementari, in Africa e nelle piccole isole del Pacifico che stanno soffrendo”.