A tutta Magnalonga

A Roma l’ottava edizione della Magnalonga organizzata da Legambiente Mondi Possibili e Tavola rotonda. Fra esplorazioni urbane e gusto (servizio di E. GALGANI)

 

 

Una manifestazione itinerante dedicata a mobilità sostenibile ed enogastronomia nata nel 2009 e che coinvolge, ogni anno, un migliaio di persone tra partecipanti, volontari, visitatori e partner a Roma.  Si tratta della Magnalonga in bicicletta. Il percorso dell’iniziativa è diviso in tappe durante le quali i 500 partecipanti sostano per degustare prodotti a km0 e biologici, allietati da spettacoli teatrali o musicali e da dimostrazioni sportive.

 Il circolo Legambiente Mondi Possibili e l’Associazione di Promozione Sociale Tavola Rotonda da otto anni lo ripropongono in ambito urbano puntando alla diffusione della bicicletta quale mezzo per riappropriarsi delle città e riscoprirle.

Il percorso, che si snoda per circa 25 km, cambia ogni anno.

PrecedenteEuropa oltre il buio
SuccessivoVienna chiama Lampedusa
L’Austria a Van der Bellen
Avatar
Giornalista professionista, da sempre si occupa di questioni ambientali, sociali e di genere. Dal 2003 a La Nuova Ecologia, il mensile di Legambiente, di cui è stata anche coordinatrice, oggi scrive per la rivista, segue l'online e non solo. Interessata ai social media, da sempre realizza servizi video (dalle riprese alla post-produzione) per la televisione e per il web. Tra le sue collaborazioni giornalistiche quella con il "Nuovo Paese Sera" e "Left- Avvenimenti" e come autrice testi in Rai. È presidente dell'associazione culturale Marmorata169 che si occupa di "racconto di città". Contatti: galgani@lanuovaecologia.it