mercoledì 21 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

A PresaDiretta protagonista il “terremoto infinito”

Visso, l'immagine di case per terremotati in costruzione
 
L’appuntamento è per lunedì prossimo su Rai3 con PresaDiretta. La trasmissione racconterà l’area del cratere del sisma che ha colpito  Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio. L’area più grande mai colpita da un terremoto, con 49mila sfollati, 388 feriti, 303 morti. A tre anni e mezzo dalla prima scossa un pezzo dell’Italia centrale è ancora in ginocchio e rischia di spopolarsi definitivamente.
Cosa è successo, perché persino le macerie non sono ancora state rimosse del tutto?
Perché la ricostruzione non riesce a decollare? E poi, le mappe ufficiali che indicano la pericolosità sismica del territorio italiano in che modo vengono tracciate e aggiornate? Nella trasmissioni le voci dei più autorevoli geologi e ingegneri sismici italiani che lanciano un grido di allarme: servono mappe più affidabili.
 
PresaDiretta ha attraversato la gigantesca area del cratere del terremoto, quasi 8mila chilometri quadrati, incontrando sindaci, sfollati, tecnici, cittadini e imprese locali e ha raccolto un lungo elenco di problemi ancora irrisolti.
I terremotati vivono sparpagliati tra hotel, casette prefabbricate e container. Il ripristino della viabilità e delle infrastrutture è molto indietro, pur essendo di importanza strategica per il territorio.  La ricostruzione pubblica è bloccata e i cantieri delle case private s non partono. Le imprese e l’economia di tutta l’area sono allo stremo. E infine norme, procedure e burocrazia paralizzano l’intera catena della ricostruzione.
Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Earth day 2021: rigenerare la nostra Terra

Lo slogan di quest'anno è "Restore our Earth". La prima edizione della manifestazione istituita dall'Onu nel 1970

Iucn, tre parchi italiani nella Green list

Il parco nazionale dell’Arcipelago toscano e quello delle Foreste casentinesi entrano nella  “Green List”. Al parco nazionale del Gran Paradiso viene confermata la presenza per la terza volta dal 2014

Vegetazione e neve modulano il riscaldamento climatico

Lo studio, coordinato dal Cnr, mostra il rapporto tra il global warming degli ultimi decenni e la variazione di copertura nevosa e vegetale nelle diverse aree dell’emisfero settentrionale. I risultati sono pubblicati su Environmental Research Letters

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Vegetazione e neve modulano il riscaldamento climatico

Lo studio, coordinato dal Cnr, mostra il rapporto tra il global warming degli ultimi decenni e la variazione di copertura nevosa e vegetale nelle diverse aree dell’emisfero settentrionale. I risultati sono pubblicati su Environmental Research Letters

Caporalato e fitofarmaci illegali: operazione dei Nas a Terracina e Venezia

Sgominata un'associazione a delinquere che sfruttava manodopera extracomunitaria nei campi. Legambiente: "Il controllo delle forze dell’ordine deve unirsi a una sempre più consapevole conoscenza dei rischi legati all’utilizzo della chimica dannosa in agricoltura"

Pranzo a base di uccelli protetti nella Comunità montana della Valtrompia

Ventiquattro dipendenti dell'ente sono stati colti in flagrante dai carabinieri forestali mentre banchettavano con pietanze a base di uccelli protetti e vietati. La denuncia della Lega per l’abolizione della caccia che chiede le dimissioni del presidente Massimo Ottelli

L’orsa JJ4 resterà libera

Il Tar di Trento ha pubblicato la sentenza con cui cancella l’ordinanza della Provincia di Trento che disponeva la cattura

Transizione ecologica: è l’ora del dibattito pubblico

Occorre scommettere su trasparenza delle informazioni e qualità dei progetti. A dirlo è un Manifesto promosso da 14 associazioni tra cui Legambiente, Greenpeace, Action Aid e Cittadinanza Attiva
Ridimensiona font
Contrasto