A Modena la prima Sustainability Jam

Due giorni di progettazione partecipata per ripensare la movida
in chiave sostenibile. Per il 13 e 14 dicembre il circolo di Legambiente Modena chiama a raccolta 35 giovani pronti a raccogliere la sfida

foto sustainability jam
Cambiare il nostro stile di vita partendo dal rispetto dell’ambiente: è questo l’obiettivo della Legambiente Sustainability Jam, la due-giorni organizzata dai giovani del circolo Legambiente Modena per 13 e 14 dicembre, presso i locali di Future Education Modena nel complesso ex Sant’Agostino.

L’iniziativa consiste in una “design jam”, ovvero un evento di progettazione collaborativa in cui creatività dei partecipanti e tecniche di problem-solving si intrecciano grazie agli strumenti del “design thinking” (un approccio innovativo alla progettazione sempre più richiesto nel mondo del lavoro) per costruire un’idea progettuale che risolva una sfida assegnata in partenza.

L’obiettivo dell’evento è progettare e testare nel contesto urbano soluzioni innovative e rispettose dell’ambiente, pensate per la vita quotidiana delle persone. Tema centrale sarà la movida cittadina.

All’inizio della Jam, previsto per venerdì 13 dicembre alle 17.30, ai partecipanti divisi in gruppi verranno proposte alcune sfide: nel corso delle 24 ore dell’evento, oltre a lavorare sulla carta, i gruppi si muoveranno per il centro storico interagendo con cittadini ed esercenti per costruire le soluzioni alle sfide assegnate. Il frutto delle attività dei gruppi, in forma di concept, verrà presentato pubblicamente al termine dell’evento, nel tardo pomeriggio di sabato 14.
I progetti realizzati saranno sottoposti al Comune per valutare concrete opportunità di applicazione, oltre a essere presi in considerazione da Legambiente per future campagne a favore del cambiamento degli stili di vita verso una maggiore sostenibilità ambientale.

Gli organizzatori cercano 35 giovani interessati a costruire le risposte a queste sfide. Non occorrono particolari qualifiche o requisiti, basteranno curiosità e capacità di lavorare in squadra. Per partecipare all’evento sono disponibili i biglietti nella pagina di EventBrite dedicata.

Sustainability Jam, che sarà ospitata da FEM – Future Education Modena presso i locali di AGO Modena, è patrocinata dal Comune di Modena e dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Partner dell’evento sono Proxima, Lato.Design, Ventisette digital e Coop Alleanza 3.0. La Nuova Ecologia è media partner. Evento Facebook disponibile qui.