Il coinvolgimento dei pescatori nel progetto “Tartalife” è stato fondamentale:
ora sanno come comportarsi per aiutare a sopravvivere gli esemplari catturati accidentalmente. Ma tanto resta ancora da fare

Ritorna all'articolo.