Le faggete italiane UNESCO rappresentano un’importante porzione della rete ecologica nazionale, la cui capacità è stata quella di insediarsi, a partire dall’era post-glaciale, in diverse condizioni ambientali, con alberi selezionati per la loro unicità biologica e in grado di raccontarci le vicissitudini del clima e della storia umana degli ultimi secoli.

Ritorna all'articolo.