La xylella si trasmette attraverso un insetto vettore, nel caso dell’ulivo pugliese la “mosca sputacchina”

Ritorna all'articolo.